Detto Fatto, i donuts di Jeff Thickman del 21 gennaio

By on gennaio 21, 2016
foto donuts

Dolci Detto Fatto, le ciambelle americane di Jeff Thickman

Si apre con una ricetta tutta americana, la puntata di oggi di Detto Fatto. Jeffrey Thickman si è cimentato nei celebri donuts decorati con la glassa. Ecco come si preparano. Ingredienti per i donuts (12 ciambelle): 170 g di patate, 75 g di zucchero, mezza bustina di lievito di birra, mezzo cucchiaino di sale, 450 g di farina 00 oppure manitoba, 55 g di burro morbido, un uovo grande, mezzo cucchiaino di noce moscata, un cucchiaino di vaniglia, olio di semi di arachidi. Ingredienti per la glassa bianca: 250 g di zucchero a velo, mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia, 90 mL di latte. Ingredienti per la glassa al cioccolato: 100 mL di panna fresca, 200 mL di panna. Pelare le patate, tagliare a fette e trasferirle in pentola. Coprirle completamente con l’acqua. Bollire fino a quando non risultano morbide. La quantità di acqua è molto importante perché servirà per preparare l’impasto. Una volta inserite le patate all’interno della pentola, versare un volume d’acqua sufficiente a coprirle appena, senza andare oltre. Il liquido deve essere particolarmente ricco in amido. In una ciotola grande, sciogliere il lievito con due cucchiai d’acqua calda e mezzo cucchiaino di zucchero. Lasciar riposare per 10 minuti. Riempire una tazza per metà con l’acqua di cottura delle patate e versarla sul lievito. A questo punto, unire lo zucchero restante, mezza tazza di farina e impastare.

Detto Fatto, come realizzare la seconda parte dell’impasto

Asciugare le patate, schiacciarle e trasferirle in una ciotola. Incorporare il burro, l’uovo, la noce moscata e la vaniglia. Versare la farina a pioggia e impastare fino a ottenere un composto liscio e leggermente gommoso. Imburrare una ciotola nel quale si trasferisce l’impasto. Coprire con la pellicola trasparente e lasciar lievitare fino a che non raddoppia il suo volume, per circa 1 ora e mezza. Prendere l’impasto e sgonfiare con un pugno, piegare a metà e schiacciare verso il basso. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciar lievitare lentamente in frigorifero per circa 2 ore. L’impasto può essere conservato in frigorifero anche per 20 ore. Stendere l’impasto con le mani o con il mattarello fino a ottenere uno spessore di circa 8 mm. Ricavare le ciambelle con un coppa pasta del diametro di 9 cm. Realizzare il foro con un coppa pasta del diametro di 2 cm. Ungere un foglio di alluminio e adagiarci le ciambelle. Lasciar lievitare per ulteriori 90 minuti. Friggere i donuts in olio bollente, due minuti per parte, fino a doratura da ambo i lati. Per la glassa, versare lo zucchero a velo con l’estratto di vaniglia. Versare il latte lentamente, continuando a lavorare con una frusta. Per la glassa al cioccolato, sciogliere il cioccolato con la panna, nel microonde o a bagnomaria. Decorare i donuts e servire tiepidi. Dopo la millefoglie di Alessandro Servida e la cioccolata calda di Mirco Della Vecchia, le ciambelle americane di Jeff Thickman rappresentano il dolce giusto per grandi e piccoli.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *