Detto Fatto tutorial: la cioccolata calda di Mirco Della Vecchia

By on
foto cioccolata calda

Tutorial Detto Fatto, nuovi spunti su Rai2

Ha pensato proprio a tutti, Mirco Della Vecchia. Il maestro cioccolataio più famoso di Detto Fatto ha sfoderato la sua personale versione della cioccolata calda, da preparare a casa e in maniera genuina. I prodotti industriali contengono polvere di cacao, farina e zuccheri in quantità non adeguate. Ciò che fa la differenza, in una cioccolata calda da leccarsi i baffi, è la percentuale di cacao che deve essere almeno del 35%. Per questa ragione, Della Vecchia suggerisce di leggere attentamente l’etichetta e servirsi di prodotti che contengono questa percentuale di materia prima al minimo. Dopo il successo del tiramisù al pistacchio di Franco Aliberti, è quindi il turno di Mirco Della Vecchia e delle sue preparazioni al cioccolato. Ecco come procedere per realizzare una cioccolata calda a regola d’arte.

Detto Fatto, la cioccolata calda di Mirco Della Vecchia

Ingredienti per la cioccolata calda bicolore: 500 g di latte fresco intero, 100 g di cioccolato bianco, 40 g di cioccolato fondente, 50 g di zucchero, 40 g di farina 00. Ingredienti per la cioccolata calda light: 500 g di latte di riso, 100 g di cioccolato fondente, 40 g di farina di riso. Iniziare con la preparazione della cioccolata calda bicolore. Portare il latte a ebollizione e, nel frattempo, grattugiare il cioccolato. In una ciotola, miscelare lo zucchero con la farina. Versare all’interno del latte bollente poco per volta, quindi unire il cioccolato bianco grattugiato. Riportare sul fuoco e continuare a mescolare fino a che non la cioccolata non raggiunge la densità desiderata. Dividere la cioccolata in due pentolini. In uno dei due, aggiungere i 40 g di cioccolato fondente grattugiato. In questo modo, si ottengono due gusti di cioccolata calda, da versare nelle tazze. Si possono consumare i due gusti separatamente oppure mescolate o arricchite con un cucchiaio di Caterinella. Per la versione light della cioccolata, portare a ebollizione il latte di riso, quindi versare la farina al suo interno quando la temperatura è quella corretta. Se si formano dei grumi, passare velocemente al setaccio per eliminarli. Rimettere sul fuoco e aggiungere il cioccolato fondente grattugiato, continuando a mescolare fino a quando non raggiunge la densità desiderata.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…
Articolo aggiornato il

2 Comments

  1. Pingback: Detto Fatto: millefoglie di Alessandro Servida, 20 gennaio | LaNostraTv

  2. Pingback: Detto Fatto, snack al miele di Giorgio Poeta del 22 gennaio | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *