La prova del cuoco, frolla alla nocciola di Sergio Barzetti

By on gennaio 21, 2016
foto frolla alla nocciola

Ricette La prova del cuoco, cucina della salute e molto di più

Si rinnova alle 12, l’appuntamento con La prova del cuoco. Come di consueto, la puntata si è aperta con Il Mondo di… che oggi ha visto protagonista lo chef ligure Ivano Ricchebono. Tra un racconto e l’altro, Antonella Clerici e il suo ospite hanno realizzato degli spaghetti alla carbonara di seppia con il suo nero. Il Mezzogiorno di Rai1 si è arricchito della presenza di Marco Bianchi, che ha deliziato il suo pubblico con dei fusilli integrali con pesto di noci e sedano. Anna Moroni ha invece riproposto uno dei suoi grandi classici: il pollo al limone con patate sabbiose. Per finire, dopo la sbrisolona al cioccolato bianco e cranberry, lo spazio dolce è stato affidato a Sergio Barzetti, che oggi si è cimentato nella frolla alla nocciola con crema pasticcera alla vaniglia e cachi. Ecco come si prepara.

La prova del cuoco, la ricetta della frolla alle nocciole

Ingredienti per la frolla: 450 g di farina di farro bianco, 50 g di farina di nocciole, 200 g di zucchero di canna fine e chiaro, 300 g di burro, 1 uovo intero, 2 tuorli, 1 pizzico di sale. Ingredienti per la farcitura: 3 mele renette, 1 caco vaniglia, zucchero di canna q.b., burro e farina per la teglia. Per la crema pasticcera rapida: 1/2 L di latte, 4 tuorli, 150 g di zucchero, 1 baccello di vaniglia, 40 g di amido di mais, 1 pizzico di sale. In una ciotola, montare i due tuorli con l’uovo intero e lo zucchero di canna, il burro e un pizzico di sale. Aromatizzare a piacere. Lavorare con le fruste elettriche e aggiungere le due farine, quindi completare velocemente l’impasto a mano. Infine, aggiungere le nocciole tritate, amalgamare all’impasto e lasciar riposare in frigorifero per almeno un’ora. Intanto, preparare la crema. Portare il latte a ebollizione e, nel frattempo, lavorare le uova con lo zucchero, la polpa di vaniglia, l’amido di mais e un pizzico di sale. Versare la montata di uova all’interno del latte caldo, aumentare l’intensità del fuoco e cuocere fino a che non si addensa. Versare la crema in una ciotola, coprire con la pellicola e lasciar raffreddare. Pelare le mele e il caco mela, quindi tagliare a pezzetti. Dividere la frolla in due parti e stendere con il mattarello. Ungere una teglia da forno e rivestirla con la frolla. Forare il fondo con una forchetta. Farcire con la crema fredda, le mele e i cachi a pezzetti. Coprire con la pasta frolla, chiudere i bordi e decorare con lo zucchero. Infornare a 170°C per 40′.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *