La prova del cuoco, plum cake alle albicocche del 30 gennaio

By on gennaio 30, 2016

La prova del cuoco, si chiude con il Campanile Italiano

Ultima puntata di gennaio e ultima della settimana, per La prova del cuoco. Come di consueto, si parte con Il Campanile Italiano e il saggio Beppe Bigazzi. Subito dopo la competizione all’insegna della buona cucina italiana, è stato Luca Montersino a deliziare il palato dei telespettatori con una sua personale versione del plum cake alle albicocche. A seguire, l’indomita coppia composta da Anna e Marco si è cimentata nella preparazione del sartù di riso napoletano. Per concludere, la grande pasticceria torna protagonista con Salvatore De Riso, che compie uno dei suoi esercizi di stile, con una frangipane alla mela annurca. La settimana de La prova del cuoco è stata senza dubbio ricca di golosi dolci, perfetti per essere replicati a casa e portati in tavola per il pranzo della domenica. Si comincia con la torta Sacher di Guido Castagna, preparata nel corso della puntata di martedì, continuando con i cookies alle gocce di cioccolato di Ambra Romani. Di giovedì 28, i profiteroles di Mario Ragona, mentre Anna Moroni si è superata con la ricetta dei suoi bomboloni alla crema. Nel paragrafo che segue, l’esecuzione della ciambella plum cake di Luca Montersino.

La prova del cuoco, come preparare il plum cake

Ingredienti: 200 g di zucchero vagliato medio, 50 g di panna al 35% di materia grassa, 400 g di burro, 200 g di zucchero vagliato medio, 300 g di uova intere, 300 g di farina di riso, 3 g di gomma xantano, 3 g di sale, 12,5 g di lievito chimico, 350 g di albicocche candite. Si inizia con i primi 200 g di zucchero vagliato medio, che Montersino spiega essere il classico zucchero semolato reperibile al supermercato. In un pentolino, caramellare lo zucchero senza girarlo troppo, procedendo a cucchiaiate. Nel frattempo, portare a ebollizione la panna, sul fornello o nel microonde. Una volta completata la cottura del caramello, secondo la colorazione desiderata, bloccare la cottura con la panna bollente. Aggiungere poco alla volta, prestando molta attenzione. Togliere dal fuoco e aggiungere il burro a pezzetti. Lasciar assorbire completamente. Tagliare le albicocche candite a pezzi non troppo grandi. In un robot da cucina, versare gli altri 200 g di zucchero e il caramello con il burro. Azionare il motore e aggiungere le uova a filo, il sale e la gomma xantano (reperibile online, non necessaria se si usa la farina 0 al posto di quella di riso). Fermare la lavorazione e unire la farina di riso con il lievito. Lavorare ancora fino a ottenere una sorta di pastella. Colare il composto in una ciotola, unire le albicocche candite e mescolare fino a rendere il composto omogeneo. Imburrare e infarinare uno stampo da ciambella e riempire per 3/4 dello stampo. Inforniamo a 170°C per 40′. Spolverare la ciambella con lo zucchero a velo, stuccare il forellini passandoci la mano sopra e spolverare ancora per ottenere una decorazione uniforme.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

One Comment

  1. Pingback: La prova del cuoco, girandole di Carnevale di Anna Moroni | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *