La prova del cuoco ricetta di Anna Moroni: i maritozzi

By on gennaio 19, 2016
foto maritozzi con la panna

La prova del cuoco, il mondo a colori di Diego Bongiovanni

Sono stati gli agnolotti al brasato, ad aprire la puntata di oggi de La prova del cuoco. Il frizzante chef “a colori” ha raccontato luci e ombre della sua vita e della sua carriera, spiegando di come sua madre lo abbia aiutato a ritrovare la serenità. Nonostante la pesante assenza di Alessandra Spisni, non si è perso lo spirito della convivialità con Luisanna Messeri. La maestra di cucina toscana è stata incaricata del piatto del giorno, che ha interpretato con un arrosto di maiale all’arancia, da accompagnare al pinot nero consigliato dal sommelier Luciano Mallozzi. A seguire, il mitico Gino Sorbillo si è superato con una pizza ai sei pomodori, mentre Anna Moroni attinge a piene mani dalla tradizione romana, preparando i maritozzi alla panna. La proposta dolce de La prova del cuoco è stata ricca anche la settimana scorsa. Come di consueto, sono stati i dolci di Anna a inaugurare la settimana, con il suo zabaione con lingue di gatto. A Cesare Marretti la puntata del giovedì, con il suo sushi di frutta e cioccolata azteca. Si chiude in bellezza con Guido Castagna, che si è superato con una torta mousse al cioccolato. Nel paragrafo che segue, le dosi, gli ingredienti e le fasi di preparazione dei maritozzi di Anna Moroni.

Dolci La prova del cuoco, i maritozzi alla panna di Anna Moroni

Ingredienti: 300 g di farina manitoba, 250 g di farina 0, 20 g di lievito di birra fresco, 200 g di latte, 120 g d’acqua, 65 g di zucchero, 1 tuorlo, 40 g di burro, 30 g di strutto, 8 g di sale, scorza grattugiata di limone e arancia non trattati, 1 bacca di vaniglia. Per lucidare: 160 g di zucchero, 120 g d’acqua. Per farcire: 500 g di panna fresca. In una planetaria, versare la farina manitoba e la farina 00. Aggiungere il lievito di birra, l’acqua, il latte e lo zucchero. Unire un tuorlo d’uovo. Far partire la planetaria prima lentamente poi aumentando la velocità. Incidere una bacca di vaniglia e privarla della polpa, quindi aggiungerla all’impasto in lavorazione. Continuare a impastare aggiungendo il burro, lo strutto, il sale e la scorza di limone e arancia. Impastare fino a ottenere un composto omogeneo e lasciar lievitare per un’ora e mezza. Una volta completata la lievitazione, lavorare l’impasto con le mani con un po’ di farina, formare un cilindro e tagliare a fette, in modo da ricavarne 12 palline. Foderare una teglia con della carta da forno e sistemare le palline, tenendole distanziate l’una dall’altra. Far lievitare per un’altra ora, quindi cuocere in forno ventilato a 180°C per 23′. Per lucidare, far bollire in pentola acqua e zucchero. Spennellare i maritozzi con lo sciroppo caldo. Praticare un taglio sulla superficie e farcire con la panna montata.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

2 Comments

  1. Pingback: La prova del cuoco del 20 gennaio: sbrisolona al cioccolato bianco e cranberry | LaNostraTv

  2. Pingback: La prova del cuoco, i dolci della domenica del 23 gennaio | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *