Detto Fatto, Angel Food Cake di Francesco Saccomandi

By on febbraio 10, 2016
foto angel cake

Detto Fatto, San Valentino o Sanremo?

Una nuova serie di tutorial pronti a stupire i numerosi telespettatori di Detto Fatto. Dopo la puntata d’esordio settimanale di ieri, cominciata con il Peccare è umano di Paolo Griffa, Caterina Balivo e i suoi tornano con nuove ricette, affidate oggi a Francesco Saccomandi e Fabio Pisani. Come ogni mercoledì, non poteva mancare l’appuntamento con le magnifiche spose di Pinella Passaro, mentre i consigli per le casalinghe sono elargiti dalle inossidabili Titty e Flavia. Le regine dei tutorial per la casa proporranno oggi la ricetta delle loro miscele speciali, da applicare quotidianamente in situazioni particolarmente difficili. A grande richiesta, torna l’allenamento country fitness e un nuovo tutorial di trucco. La pasticceria di Detto Fatto torna oggi su Francesco Saccomandi, specialista in ricette di dolci americani. Dopo il Peccare è umano di Paolo Griffa, Pandispagna prepara una strepitosa angel foos cake, super soffice, senza grassi e facile da fare. Ecco la ricetta presentata a Detto Fatto nella puntata di oggi.

Detto Fatto, la ricetta della Angel Food Cake

Ingredienti: 440 mL di albumi (corrispondenti a circa 14 uova grandi), 350 g di zucchero, un cucchiaio d’acqua, un cucchiaino e mezzo di cremor tartaro, mezzo cucchiaino di sale fino, 2 cucchiaini di estratto naturale di vaniglia, 145 g di farina per dolci. Preriscaldare il forno a 180°C. In una ciotola, setacciare la farina con 175 g di zucchero per almeno 3 volte. Nel bicchiere del mixer elettrico, versare gli albumi. Azionare il motore a velocità media, utilizzando la frusta a filo. Unire l’acqua, il cremor tartaro, il sale e l’estratto di vaniglia. Lavorare fino a quando la consistenza non sarà spumosa ma ancora morbida. A questo punto, continuare a lavorare e aggiungere – molto lentamente – i restanti 175 g di zucchero. Lavorare fino a quando il composto non assume una consistenza soda. Trasferire la meringa in una ciotola capiente, quindi unire il composto di farina in quattro tempi, molto lentamente e lavorando dal basso verso l’alto, in modo da non smontare la massa. Colare il composto nell’apposita teglia in alluminio, senza imburrarla né infarinarla per non impedire che l’impasto aumenti di volume. Livellare la superficie della torta con una spatola, quindi passare il coltello tra l’impasto per eliminare la presenza di qualsiasi bolla d’aria. Cuocere in forno, a 180°C, per 30-40 minuti fino a che la superficie non sia ben dorata. A fine cottura, togliere la torta dal forno e ribaltarla, lasciandola in equilibrio sugli appositi supporti presenti sulla teglia. Sformare la torta aiutandosi con un coltello. Decorare a piacere con panna montata, zucchero a velo e frutti di bosco.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *