Detto Fatto, la ricetta dei Kiss di Mirco Della Vecchia

By on febbraio 4, 2016
foto kiss

Detto Fatto, si festeggia San Valentino in anticipo

Tempo di dolcezza e d’amore, a Detto Fatto. Il maestro Mirco Della Vecchia, vero specialista nel trattamento del cioccolato, regala oggi la sua personale ricetta dei Kiss. I colosi cioccolatini, ricoperti di glassa al cioccolato con cuore alla crema di nocciole, sono perfetti per essere regalati per San Valentino o per essere gustati al termine di una qualsiasi cena romantica. La puntata è iniziata all’insegna dei sentimenti, con i meravigliosi abiti da sposa di Pinella Passaro. Non manca il cambio look di Giovanni Ciacci, che oggi si occupa di Federica, vecchia conoscenza di Detto Fato che qualche puntata fa si è presentata per il cambio stile di sua madre. I dolci di Detto Fatto non si limitano ai Kiss di Mirco Della Vecchia. Si parte da lunedì, con Giulia Vaiana e le sue stelle filanti colorate. Si prosegue già martedì, con Alessandro Servida e la ricetta della ciambella al cioccolato. Di ieri, invece, i dolci in tema di Carnevale, che ieri è tornato protagonista con la ricetta dei pop-corn. A La prova del cuoco, invece, il Carnevale è targato Anna Moroni, che martedì ha preparato le girandole al limone. Nel prossimo paragrafo, la ricetta dei Kiss di Mirco Della Vecchia.

Detto Fatto, i kiss di Mirco della Vecchia

Ingredienti per l’impasto: 300 g di nocciole, 110 g di cioccolato fondente, 45 g di cacao amaro in polvere, 170 g di crema al cioccolato e nocciole. Ingredienti per la glassa fondente: 300 g di cioccolato fondente. Ingredienti per la glassa marmorizzata: 300 g di cioccolato bianco, 100 g di cioccolato fondente. Tostare le nocciole in forno, a 120°C, per 30 minuti. In alternativa, si possono utilizzare le nocciole già tostate. Una volta terminata la tostatura, tritare finemente le nocciole e lasciarle raffreddare. Sciogliere e temperare i 110 g di cioccolato fondente. Intiepidire la Caterinella, o altra crema di nocciole a piacere, fino alla temperatura di 35°C. Unire la polvere di nocciole alla crema, con la polvere di cacao. Ricavare delle palline del peso di circa 12 g. Sistemare una nocciola sulla punta di ogni pallina e lasciar raffreddare. Temperare il cioccolato fino alla temperatura di 31°C, quindi glassare completamente i cioccolatini, immergendoli nella glassa aiutandosi con una forchetta. Far sgocciolare l’eccesso sulla carta da forno. Per la glassa marmorizzata, sciogliere e temperare il cioccolato bianco. Mescolare la glassa di cioccolato bianco a quella fondente, in modo da ottenere l’effetto marmorizzato. Glassare i cioccolatini che ancora non erano stati rifiniti.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *