Festival di Sanremo: i Pooh infiammano l’Ariston

By on febbraio 11, 2016
foto Pooh sanremo

Sanremo 2016: la reunion dei Pooh emoziona l’Ariston

Grande emozione, pochi minuti fa, sul palco dell’Ariston: i Pooh hanno conquistato il Festival di Sanremo con il loro medley. Dopo l’esibizione di Laura Pausini martedì e di Eros Ramazzotti ieri sera, è stata la volta della storica band che si è riunita per festeggiare i 50 anni di carriera. I Pooh ossia Roby Facchinetti, Red Canzian, Dodi Battaglia, Stefano D’Orazio e Riccardo Fogli, dopo un tour estivo negli stadi, diranno addio alle scene! Il gruppo, formatosi nel 1966, ha venduto più di cento milioni di dischi. Nel 1973, Riccardo Fogli decide di abbandonare i Pooh per intraprendere la carriera da solista. Viene scelto un nuovo bassista: Red Canzian. Nel 2009, anche il batterista Stefano D’Orazio lascia il gruppo dopo 38 anni di sodalizio. A settembre 2015 il sorprendente annuncio della reunion e successivo scioglimento. Riccardo Fogli ha partecipato al Festival di Sanremo nel 1974 e nel 1982, anno in cui ha trionfato con “Storie di tutti i giorni”. I Pooh hanno partecipato una sola volta, nel 1990, con “Uomini Soli” e hanno vinto. Quale occasione migliore del Festival di Sanremo, dunque, per chiudere una carriera costellata di successi? Carlo Conti li ha voluti fortemente: scommessa vinta a giudicare dall’entusiasmo del pubblico.

I Pooh a Sanremo 2016: il loro medley conquista il Festival

Nella serata dedicata alle cover, i Pooh sono arrivati sul palcoscenico dell’Ariston alle 22:30. Un travolgente medley “Dammi solo un minuto”, poi la canzone più romantica “Tanta voglia di lei”, “Piccola Ketty”, “Noi due nel mondo e nell’anima”, successo del 1972 riarrangiata per la prima volta a cinque voci. Il momento clou con “Pensiero”, tutta la platea ha cantato con i Pooh. E infine “Chi fermerà la musica”. Standing ovation e pubblico in visibilio. Carlo Conti ha annunciato che l’11 marzo, in diretta su Rai Uno, andrà in onda uno speciale sulla reunion dei Pooh, condurrà il presentatore fiorentino? “Se volete, faccio il sesto Pooh”, dice Conti. Roby Facchinetti ha tracciato un bilancio di questi 50 anni: “E’ stata una storia lunga, bella, ricca di concerti e soddisfazioni, festeggiare questo traguardo a Sanremo è il massimo”. I Pooh hanno accolto il figliol prodigo Riccardo Fogli come un fratello dopo una “breve interruzione durata 43 anni”. Fogli: “Ho accettato con gioia l’invito dei miei fratelli con cui farò un viaggio bellissimo fino al 31 dicembre”. I Pooh hanno poi cantato “Uomini Soli”, commosso Riccardo Fogli e nuova standing ovation del pubblico. Dopo il 31 dicembre i Pooh si scioglieranno ma “resteranno amici per sempre”!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!