Francesca Michielin, da Sanremo all’ESC: le dichiarazioni esclusive

By on
foto francesca michielin

Festival di Sanremo: Francesca Michielin si racconta

La sua partecipazione al Festival di Sanremo è stata un trionfo: Francesca Michielin, nata a Bassano del Grappa nel 1995 e già conosciuta al grande pubblico grazie alla vittoria a X-Factor Italia nel 2011 e ai brani Cigno Nero e Magnifico cantanti in coppia con Fedez, è arrivata seconda classificata nella kermesse nazionale con il brano Nessun grado di separazione e si prepara a spiccare decisamente il volo. Giovane, fresca, ma con una voce che incanta, è stata ospite ieri a L’Arena di Massimo Giletti (caratterizzata anche dalla diatriba Parietti-Ronnie) per far riascoltare il suo brano e ha incantato ancora una volta ospiti e pubblico con la spiegazione della teoria del piccolo mondo che è alla base della sua canzone. La Michielin si è raccontata poi ai microfoni di TgCom24 dove ha rivelato a cuore aperto “Per me è un sogno. Sono uscita dalla scatola e mi apro al mondo”, citando una frase del suo brano. La sua prima volta a Sanremo è stata decisamente low profile, ma efficace: look sobri ma d’effetto, alloggio in campeggio anzichè in hotel, la forma mentis di una giovane donna che ha voluto vivere il Festival come un viaggio, una nuova avventura. Nell’intervista Francesca Michielin, amatissima anche dal popolo dei social, ha spiegato che ci tiene molto che ogni suo brano venga riconosciuto prima di tutto per il suo sound, che desidera sia personale, per questo il brano che ha portato a Sanremo è stato il frutto di un lavoro minuzioso. Desiderava infatti mantenere ben chiara la sua identità canora, cercando allo stesso tempo di rendere il pezzo quanto più fruibile possibile al pubblico perchè l’originalità, ha spiegato saggiamente Francesca “è bella se è comprensibile”.

Francesca Michielin: dopo Sanremo il nuovo album e l’Eurovision Song Contest

La giovane Michielin è dunque pronta a spiccare il volo e ha tutte le carte in regola per farlo: intelligenza, talento e soprattutto, ottimi progetti all’orizzonte. Il 19 febbraio uscirà infatti il suo nuovo album dal titolo “di20are”, riedizione ampliata del suo album “di20”, ma soprattutto il prossimo maggio rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest che si svolgerà a Stoccolma. Come previsto dal regolamento sanremese infatti, chi vince il Festival ha diritto a partecipare al concorso, ma dal momento che gli Stadio hanno rinunciato, la Rai ha pensato fosse giusto dare questa opportunità importantissima a Francesca Michielin che si è comunque classificata seconda. La giovane cantante avrà dunque l’arduo compito di rappresentare l’Italia, come hanno fatto egregiamente i ragazzi de Il Volo lo scorso anno, conquistando il terzo posto. La finale dell’Eurovision Song Contest verrà trasmessa in diretta su Rai1, dunque non resta che fare un grande in bocca al lupo a Francesca Michielin.

About Claudia Giordano

Milanese di nascita e romana d’adozione. Giornalista, web editor e social media strategist, nel 2013 ha fondato il suo blog BlondyWitch.com che punta i riflettori sul mondo della moda a 360°. Laureata in Moda e Costume, con un Master in Marketing e Comunicazione e uno in Social Media, è appassionata di tv e gossip, ma anche di marketing, musica rock e astrofisica. Ama scrivere di ciò che la appassiona ed esprimere la sua creatività a tutto tondo attraverso parole ed immagini.
Articolo aggiornato il

One Comment

  1. Pingback: Carlo Conti, Milly Carlucci e tutti gli ospiti dello speciale Porta a Porta | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *