Cotto e Mangiato ricette, 18 marzo: treccine fritte

By on marzo 18, 2016
foto Tessa Gelisio

Ricette Cotto e Mangiato, 18 marzo: le treccine fritte

Venerdì in dolcezza a Cotto e Mangiato. Tessa Gelisio, al timone della rubrica gastronomica dal 2010, ha chiuso anche oggi Studio Aperto con un piatto imperdibile: le treccine fritte. La conduttrice di Alghero ha pensato per oggi un dessert delizioso per il tg di Italia1, perfetto per il week-end e in grado di mettere d’accordo tutti i palati. Il dolce di oggi, come suggerito dalla cuoca Mediaset, è semplicissimo da realizzare e, con pochi semplici ingredienti, permette di portare in tavola un piatto sfizioso per i propri commensali. Sempre attenta alla genuinità dei prodotti, venerdì scorso Tessa Gelisio aveva preparato un dolce tipico della tradizione, la torta di mele, mentre qualche settimana fa la torta cuor di panna al cioccolato aveva allietato i telespettatori di Italia1. Il mese di febbraio si era chiuso, invece, con i biscotti corn flakes, perfetti per la colazione oppure per la merenda da accompagnare ad una tazza di the.

Cotto e Mangiato: Tessa Gelisio prepara le treccine fritte, 18 marzo

Per preparare la ricetta di oggi di Cotto e Mangiato, le treccine fritte, sciogliere in mezzo bicchiere di latte biologico mezza porzione di lievito di birra. Aggiungere poi anche un cucchiaino di zucchero. In un’impastatrice versare: 500 grammi di farina, 150 grammi di zucchero, la scorza grattugiata di un limone e un pizzico di sale. Quando gli ingredienti saranno ben uniti, aggiungere anche due uova e il composto di latte e lievito. Come ultimo ingrediente inserire 100 grammi di burro morbido. Lasciare amalgamare per circa 15 minuti, quindi far lievitare per 2 ore. Terminato questo tempo, stendere la pasta creando dei piccoli serpenti lunghi circa 10 centimetri e con un diametro di due. Arrotolarli poi a due a due per creare una treccia. Friggere in abbondante olio di arachidi. Quando le treccine saranno belle dorate, togliere dalla padella e passare nello zucchero. Ecco pronta una ricetta gustosa con 4-5 euro di spesa e poco più di due ore di preparazione. La gallery fotografica con alcune immagini imperdibili del piatto, è disponibile in basso alla fine dell’articolo. Gli appassionati di dolci possono provare anche le zeppole di San Giuseppe realizzate ieri da Anna Moroni e La prova del cuoco in occasione della festa del papà. In alternativa ecco gli spiedini di frutta al cioccolato pensati da Mirco Della Vecchia ieri a Detto Fatto. Un modo prelibato e originale per assaporare la frutta di stagione e magari renderla più appetibile ai bambini grazie all’agiunta di cioccolata.

foto_treccine_fritte_01.jpg

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

2 Comments

  1. Pingback: Cotto e Mangiato, ricetta di Pasqua: treccia di marmellata | LaNostraTv

  2. Pingback: Cotto e Mangiato dolci: frolla sbriciolata al cacao | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *