Detto Fatto, le zeppole di San Giuseppe in versione Servida

By on
foto detto fatto zeppole di san giuseppe

Detto Fatto, ultima puntata della settimana

Una puntata tutta dedicata al matrimonio, quella di oggi di Detto Fatto. Si parte con i tutorial di Pinella Passaro, che oggi si è occupata di trovare l’abito perfetto per Chiara. Ancora in tema di nozze, l’orafo Luca Caracciolo ha spiegato quanti tipi di fedi esistono e come vengono fabbricate. In conclusione, in occasione della Festa del Papà, Alessandro Servida ha rivisitato la ricetta della classica zeppola di San Giuseppe con una farcitura alla crema al cioccolato. La pasticceria di Detto Fatto non si è fermata alle ricetta di oggi di Alessandro Servida. Si comincia già dalla puntata di lunedì, con il Casatiello dolce di Ciccio Pizza. Simone Lapadula ha poi rilanciato con i lollipopcorn, mentre Mirco Della Vecchia ha portato in studio la sua famiglia per preparare gli spiedini di frutta al cioccolato. Nel prossimo paragrafo, la ricetta e i consigli per preparare delle zeppole perfette, targate Alessandro Servida.

Detto Fatto, Alessandro Servida prepara le zeppole di San Giuseppe

Ingredienti per l’impasto: 100 g di burro, 5 g di sale, 125 g di acqua, 125 g di latte, 150 g di farina 00, 6 uova. Ingredienti per la crema al cioccolato: 300 g di latte intero, 40 g di zucchero, 15 g di amido di riso, 2 tuorli, 100 g di cioccolato fondente. Portare a ebollizione il latte con l’acqua, il burro e il sale. Versare la farina setacciata a pioggia e mescolare fino a che il composto non si stacca dalla pareti della pentola. Mettere l’impasto in una planetaria, azionarla a media velocità e aggiungere le uova poco alla volta, in modo da ottenere un impasto omogeneo. Cercare di regolare la consistenza dell’impasto, in modo che risulti abbastanza compatto. Trasferire l’impasto in una sacca da pasticcere, dotata di una bocchetta rigata, quindi realizzare una ciambella su un quadrato di carta da forno. Scaldare l’olio a 175°C, quindi immergere la ciambella ancora con la carta e tirare delicatamente fino a che non si stacca. Far dorare la ciambella da entrambi i lati, quindi lasciar scolare e raffreddare su carta assorbente. Portare il latte a ebollizione. Lavorare i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais, quindi versare la montata di tuorli e continuare a mescolare fino a che non si addensa. Versare la crema sul cioccolato fondente ed emulsionare con un mixer a immersione. Lasciar raffreddare. Trasferire la crema in una sacca da pasticcere e farcire la zeppola. Decorare con panna montata e fragole.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…
Articolo aggiornato il

4 Comments

  1. anto

    marzo 19, 2016 at 12:15

    non e che avete sbagliato le dosi della farina LA MIA e risultata troppo molle grazie

    • Martina Dessì

      marzo 19, 2016 at 13:35

      Ciao Anto,
      Le dosi sono corrette. Servida ha consigliato di regolarsi con l’aggiunta delle uova: se già il tuo impasto era troppo morbido, allora avresti dovuto diminuire la dose di uova.

      A presto

  2. monica

    marzo 19, 2016 at 18:18

    Ciao ma niente zucchero?

  3. Pingback: Detto Fatto, la ricetta della colomba pasquale di Michel Paquier | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *