Detto Fatto, ricetta di oggi: torta mimosa di Alessadro Servida

By on marzo 3, 2016
foto torta mimosa

Detto Fatto, ricette e tutorial alle due su Rai2

Pronti a stupire le donne della vostra vita con una torta favolosa? Alessandro Servida torna a occupare le cucine di Detto Fatto con uno dei suoi deliziosi dolci. In occasione della Festa della Donna, il programma condotto da Caterina Balivo propone la torta mimosa, richiamando il fiore simbolo della giornata dedicata al gentil sesso. I fornelli di Detto Fatto si trasformano in un forno con Ciccio Pizza, mentre Titti e Flavia insegnano a tenere in ordine la casa con le loro semplici soluzioni domestiche. Per chi ha già preparato le brioches alle mele di Domenico Spadafora – o per chi ancora non lo ha fatto – è arrivato il momento di preparare la torta mimosa. Ecco come si prepara.

Detto Fatto, omaggio alle donne di Alessandro Servida

Ingredienti per due pan di spagna: 200 g di zucchero, 140 g di farina 00, 60 g di fecola, 4 uova intere, 4 tuorli. Ingredienti per la crema chantilly: 200 g di latte intero, 200 g di panna montata, 80 g di zucchero, 20 g di amido di riso, 50 g di panna fresca, 3 tuorli, la scorza di mezzo limone, mezzo baccello di vaniglia. Ingredienti per la bagna: 250 g d’acqua, 150 g di zucchero. Iniziare con la preparazione del pan di spagna. In una planetaria, montare le uova, i tuorli e lo zucchero. Una volta che tutto risulta montato accuratamente, aggiungere la farina setacciata con la fecola. Imburrare e infarinare una teglia, quindi colare l’impasto al suo interno e metterla in forno per 20-25 minuti a 190°C. Nel frattempo, preparare la torta chantilly. In un pentolino, versare la panna e il latte, quindi portare a ebollizione con vaniglia e limone. In una ciotola a parte, miscelare lo zucchero con l’amido di riso. A questo punto, unire i tuorli. Versare il latte bollente sulla montata di tuorli. Riportare sul fuoco e cuocere fino a quando la crema inizia ad addensarsi. Ricoprire una teglia con della pellicola e versare la crema al suo interno. Lasciar raffreddare velocemente. In una ciotola, alleggerire 200 g di crema con 200 g di panna montata. Per la bagna, portare a bollore l’acqua con lo zucchero e lasciar raffreddare. Tagliare le fragole a cubetti e condire con zucchero e limone. Lasciar riposare per almeno 2 ore. A questo punto, privare il pan di spagna della crosta e tagliare a cubetti molto piccoli. Tagliare il secondo pan di spagna a metà, inzuppare con la bagna e farcire con la crema chantilly (è possibile aiutarsi con una sacca da pasticcere). Cospargere con le fragole e chiudere con il secondo pan di spagna. Inzuppare di nuovo, ricoprire il dolce con la panna e rivestire con il pan di spagna a cubetti. Decorare la torta a piacere.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *