La prova del cuoco, le zeppole di San Giuseppe di Anna Moroni

By on marzo 17, 2016
foto zeppole di san giuseppe

La prova del cuoco, i dolci della Festa del Papà

Dopo l’almanacco di Antonella, la conduttrice del cooking show di Rai1 apre la valigia dei ricordi de Il Mondo di… Davide Scabin. Amico di vecchia data della trasmissione, Scabin torna oggi in qualità di ospite, per raccontare tutti gli aneddoti più reconditi della sua vita straordinaria e avventurosa da chef. A seguire, la simpatia di Hiro Shoda richiama immediatamente la tradizione della cucina giapponese, con i golosi Butaman, ravioli di carne cotti al vapore. Non poteva mancare lo spazio dedicato alla pasticceria di Anna Moroni, che si dedica alla Festa del Papà con la preparazione delle celebri zeppole di San Giuseppe. In chiusura, per la gioia di Antonella Clerici e di tutti i modenesi all’ascolto, Daniele Reponi torna a preparare i suoi succulenti panini farciti con le eccellenze dell’Oltrepò Pavese. Gli spazi dedicati alla pasticceria de La prova del cuoco sono iniziati già martedì, sempre con Anna Moroni, che ha interpretato una sua versione della pastiera napoletana. Si continua con la puntata di mercoledì con Marcus Holzer, che ha preparato uno strudel di pere con salsa alla vaniglia. La ricetta di oggi, dedicata alla Festa del Papà, è ancora di Anna Moroni, che ha riproposto le zeppole di San Giuseppe. Ecco le dosi e il procedimento del dolce di oggi.

Ricette La prova del cuoco, come preparare le zeppole di San Giuseppe


Ingredienti
: 125 g di farina, 190 g di acqua, 50 g di burro, 3 uova, 1 pizzico di sale, olio di arachidi per friggere. Ingredienti per la crema pasticcera: 1/2 L di latte, 3 tuorli d’uovo, 100 g di zucchero, 60 g di farina, scorzetta di limone o stecca di vaniglia. Per completare: qualche amarena sciroppata e zucchero a velo. Iniziare con la preparazione della pasta bigné. Portare l’acqua con il burro a ebollizione. Versare la farina a pioggia e girare, fino a che il composto non si stacca dalle pareti della pentola e il fondo inizia a sfrigolare. Trasferire il composto all’interno di una ciotola e unire la uova poco alla volta. Far riposare la pasta e trasferire all’interno di una sacca da pasticcere dotata di una bocchetta rigata. Formare le ciambelle di impasto su un quadrato di carta da forno e trasferire in olio bollente con la carta, da eliminare solo successivamente. Cuocere a fuoco basso. Preparare la crema pasticcera nella maniera tradizionale. Scolare le zeppole sulla carta assorbente e farcire con la crema pasticcera già fatta raffreddare. Completare ogni zeppola con le amarene candite e una spolverata di zucchero a velo.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *