Morgan, Argento, Platinette VS Lucarelli. Pista di fuoco a Ballando con le stelle

By on marzo 6, 2016
foto selvaggia lucarelli

Morgan e Asia Argento complici a Ballando con le stelle

C’è poco da fare era Morgan il personaggio più atteso di questa terza puntata di Ballando con le stelle. Il leader dei Bluvertigo, ballerino per una notte di questa sera, è un artista che non passa certamente inosservato, motivo questo che fa crescere l’attesa per ogni sua apparizione. Questa sera, però, l’attesa era anche maggiore perchè Morgan si inseriva in un triangolo che prometteva scintille: lui, Asia Argento, da cui ha avuto una figlia, e Selvaggia Lucarelli, con cui ha avuto un flirt e che, certamente, non è amica dell’attrice. E le scintille non sono mancate, non eccessive ma pungenti, quel tanto che basta per incuriosire il pubblico e mettere pepe alla serata. E in questo ha contribuito, a fine puntata, anche Platinette. Ma fin dall’inizio tutta la curiosità era per Morgan che, appena presentato da Milly Carlucci nei primi minuti di Ballando con le stelle, ha ignorato la giurata mentre è stato molto affettuoso e complice con Asia Argento. Archiviata la presentazione iniziale, è arrivato il momento dell’esibizione di Morgan, che ha fatto una coreografia hip hop con una crew. L’esibizione non è stata il massimo, come ha ammesso lo stesso artista, ma ha ottenuto comunque un sonoro 10 da Carolyn Smith e, però, non poteva mancare il commento puntuale di Selvaggia Lucarelli.

Ballando con le stelle: Morgan applaude Asia e attacca Selvaggia

La new entry della giuria di Ballando con le stelle, a differenza degli altri compagni, ha apprezzato molto Morgan ballerino, tanto da dirgli che è stato più bravo a ballare, in questa occasione, che a cantare, all’ultima edizione del Festival di Sanremo, e che sarebbe adatto a far parte di una boy band. Una stoccata non da poco, considerate anche le critiche che Morgan ha avuto durante la kermesse canora proprio per la sua voce non perfetta e, a volte, un po’ bassa. Lui ha risposto a Selvaggia Lucarelli con una citazione di Dante, che ha avuto grandi applausi da Asia Argento, che aspettava il suo turno per entrare in pista. E il suo turno è arrivato proprio quando nello studio di Ballando con le stelle c’era ancora Morgan che l’ha trovata eccellente. Un po’ meno eccellente l’ha trovata, invece, la Lucarelli che ha visto qualche miglioramento ma niente di più. Ed è andata anche oltre sostenendo che la giuria ha una certa sudditanza psicologica, cosa che però non è stata dimostrata perchè l’attrice ha avuto voti molto bassi. Poco importa, però, perchè Asia Argento era felice lo stesso, solo perchè c’era Morgan a Ballando. E lui l’ha difesa a spada tratta, anche davanti all’evidenza di un’esibizione non proprio esaltante. Insomma per la Argento questa sera c’era solo Morgan e per lui solo lei, tanto da suscitare il disappunto, poco celato, di Selvaggia Lucarelli, che ha detto al ballerino per una notte di dire sciocchezze (per usare un eufemismo). Pace fatta, poi, tra le due? Assolutamente no, non è servito neanche il tentativo del commentatore a bordo campo, Alberto Matano, che ha chiesto un segno di pace, ottenendo una risposta gelida da parte della giurata, che ha detto che avrebbe preferito risolvere le questioni private, magari, da un’altra parte, suscitando l’ironia di Morgan e di Asia.

Ballando con le stelle: Platinette contro Selvaggia Lucarelli

La serata degli scontri e delle frecciatine, però, non è finita qua, perchè anche Platinette si è scagliata prima contro tutta la giuria e, poi, ha puntato Selvaggia Lucarelli. Pure la ballerina vip ha preso le difese di Asia Argento che, secondo, lei è stata attaccata ingiustamente dalla giurata, che ha offeso la sua professione di attrice internazionale a dispetto di quella di Selvaggia Lucarelli, che scrive “solo” su un quotidiano nazionale. Naturalmente la giornalista non ha lasciato passare l’attacco frontale di Plati e ha risposto che, se non avessero voluto essere giudicati, non sarebbero dovuti venire a ballare a Ballando con le stella ma in una balera della Tiburtina. Povera Milly Carlucci e questa è solo la terza puntata.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.