Salvo Sottile verso l’entertainment: addio informazione e cronaca nera?

By on marzo 7, 2016
Foto Salvo Sottile

Salvo Sottile costretto a rinunciare alla cronaca nera? Lo stop del direttore della Rai

Tra gli addetti ai lavori si usa spesso parlare di entertainment per definire quello che in italiano è tradotto dal termine “intrattenimento”. Un modo di fare televisione sotto alcuni aspetti nuovo per Salvo Sottile, appassionato nonchè esperto di cronaca nera, che ha raggiunto il massimo della popolarità con Quarto Grado, il programma della prima serata di Rete4 dedicato ai gialli e ai misteri irrisolti. Un Salvo Sottile poliedrico, che ha saputo negli anni sperimentare nuovi settori della Tv, fino alla consacrazione come uno dei volti di punta della prima rete (dopo una breve esperienza a La7), conducendo su Rai1 prima Estate in diretta con Eleonora Daniele e poi Domenica In con Paola Perego (ancora in corso), prima di sorprendere il pubblico in una veste assolutamente inedita: quella di danzatore sulla pista di Ballando con le stelle! E se Salvo Sottile appare sempre più in salsa entertainment, non è solo frutto del caso, ma da un paio di giorni anche volontà del nuovo direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto, che pare abbia vietato la trattazione della cronaca nera in quel di Domenica In. Dunque l’ex volto di Quarto Grado dalla settimana prossima si troverà a dover rinunciare ai fatti di cronaca, ampiamente trattati la scorsa estate nello spin-off de La vita in diretta della bella stagione e ogni domenica da settembre nel contenitore pomeridiano festivo firmato Maurizio Costanzo.

Salvo Sottile “divorzia” dalla cronaca nera?

Sarà una Domenica In, quindi, incentrata quasi tutta sull’intrattenimento quella che il pubblico vedrà da questa settimana, “orfana” dello spazio dedicato alla cronaca nera che ha aperto il 90% delle puntate dell’edizione in corso. Dunque il Salvo Sottile della cronaca nera di Quarto Grado ed Estate in diretta è destinato a rimanere un ricordo? Forse si, forse no, perchè pur essendo il padrone di casa di Domenica In ormai proiettato sempre più verso l’intrattenimento, nulla esclude che in futuro possa tornare a condurre programmi dedicati all’informazione come Estate in diretta. L’ironia della sorte vuole però che proprio lo stesso Sottile si debba scontrare ogni domenica con l’agguerrita concorrenza di Barbara d’Urso, nei giorni scorsi giudicata dal Tribunale di Monza “non colpevole (per così dire) di esercizio abusivo della professione giornalistica (la conduttrice non è più iscritta all’albo) e quindi libera di sguazzare nell’infotainment senza divieti (nè dalla legge, nè da direttori generali).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale e Supervisore del sito.

One Comment

  1. Pingback: Antonella Clerici relegata al daytime: destino comune con Barbara d’Urso? | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *