The Voice: la rivincita di Raffaella Carrà dopo il flop di Forte Forte Forte

By on marzo 23, 2016
foto raffaella carrà

Raffaella Carrà: la sua rivincita a The Voice of Italy

Un anno fa ha deciso di lasciare il ruolo di coach nel talent di Rai2 The Voice of Italy (meglio conosciuto semplicemente come “The Voice”) per testare il suo non proprio fortunato Forte Forte Forte, programma andato in onda sulla prima rete all’inizio del 2015 ogni venerdì sera e chiuso in anticipo per via degli scarsi risultati in termini di auditel, mentre adesso Raffaella Carrà è tornata sui suoi passi nella quarta edizione dello show accanto ai nuovi arrivati Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali. Un programma tutt’altro che “forte” quello che l’ha spinta ad abbandonare il suo ruolo di giurata nel talent di Rai2 nato da un format olandese e trasmesso in tutto il mondo, che ha fatto condurre all’esordiente nonchè sconosciuto Ivan Olita, scegliendo di farsi affiancare al banco dei coach da Asia Argento (attualmente impegnata sulla pista di Ballando con le stelle ogni sabato in prima serata su Rai1), Joaquin Cortes e Philipp Plein. Non sempre si può rimediare agli sbagli commessi, ma la Raffa nazionale, nonostante l’anno “sabbatico”, ha visto le porte di The Voice riaperte, avendo dunque la possibilità di archiviare l’insuccesso del suo talent, vinto da Stefano Simmaco, seguito da Pasquale Di Nuzzo e Marco Martinelli (rispettivamente secondo e terzo classificato).

Raffaella Carrà a The Voice: dopo il talent, nuovi progetti?


The Voice of Italy
2016 è partito il 24 febbraio scorso e andrà in onda fino al 25 maggio: 14 puntate condotte da Federico Russo, affiancato da Alessandra “Angelina” Angeli, ex concorrente di Pechino Express. Sei le puntate dedicate alle Blind Auditions, seguite da due appuntamenti di Battles, un paio di Knockout e quattro Live Show finali. E’ dal 2008 che Raffaella Carrà non conduce un programma: dopo Sogni (2004), Amore (2006) e l’ultima edizione di Carramba che Fortuna (datata appunto 2008), la regina del “tuca tuca” si è allontanata (non volontariamente) dalle scene per qualche anno, prima di tornare alla ribalta con l’arrivo di The Voice su Rai2. Dopo la quarta stagione del talent, la Raffa nazionale dovrà dunque aspettare l’edizione 2017 per riapparire in Tv o potrà tornare alla guida di uno show tutto suo? Al momento in pentola non bolle nulla per la conduttrice bolognese, nata Raffaella Maria Roberta Pelloni. Il suo “Sogni”, scippatole da Antonella Clerici e rinominato Il treno dei desideri, è finito nel dimenticatoio da molti anni ormai e “Amore”, dedicato alle adozioni a distanza, non ha avuto il successo sperato. Chissà però che i dirigenti Rai non decidano di riesumare Carramba con la Lotteria Italia dopo una stagione che ha visto l’abbandono dell’abbinamento a La prova del cuoco a favore di Affari Tuoi proprio per l’estrazione finale del 6 gennaio…

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale e Supervisore del sito.

2 Comments

  1. Pingback: The Voice finale: l’addio di Raffaella Carrà per Rai1? | LaNostraTv

  2. Pingback: The Voice finale: l’addio di Raffaella Carrà per Rai1? – AllNews24

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *