Alda D’Eusanio ospite di Paola Perego e Salvo Sottile: la depressione e l’incidente

By on aprile 17, 2016
foto Alda D'Eusanio

Alda D’Eusanio a Domenica In: la rinascita dopo la depressione

Aria di festa oggi pomeriggio a Domenica In: la padrona di casa, Paola Perego, ha compiuto 50 anni. Dopo l’intervista della conduttrice a Belen Rodríguez, è arrivato il momento del “tavolo”. Tema di oggi: “Uomini o animali?”. Paola Perego e Salvo Sottile ne hanno parlato con Stefano Masciarelli, Alda D’Eusanio, Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Rosanna Lambertucci e l’etologo Francesco Petretti. Presenti in studio tanti amici a quattro zampe. Il potere terapeutico degli animali (la cosiddetta “pet therapy”) è ormai riconosciuto anche dalla scienza. Un animale domestico, a volte, è in grado di sanare una ferita tanto quanto una medicina. Toccante la testimonianza di Alda D’Eusanio. La conduttrice, vittima di un grave incidente nel 2012, ha raccontato di essere uscita dal tunnel della depressione in cui era caduta dopo la morte del marito, il sociologo Gianni Statera, grazie al suo pappagallo Giorgio. Era il 2000. Alda D’Eusanio stava molto male, era arrivata a pesare 34 kg. Entrò per caso in un negozio di animali e vide questo pappagallo spennacchiato che stava perdendo un occhio. Lo portò a casa con sé e si curarono a vicenda. “Ho riconosciuto in Giorgio il mio stesso dolore”. Da allora la conduttrice e il pappagallo sono diventati inseparabili e Giorgio scandisce le sue giornate: la mattina va a svegliarla, mangia a capotavola, non parla ma si fa capire.

Alda D’Eusanio è pronta a tornare in Tv dopo l’incidente

Alda D’Eusanio il 24 gennaio 2012 è stata travolta da uno scooter a Roma mentre attraversava la strada. Ha riportato una frattura occipitale e diverse emorragie. A seguito dell’incidente è entrata in coma, durato un mese, ed è rimasta in ospedale per altri tre mesi per la riabilitazione. Gli strascichi dell’incidente, però, si sono fatti sentire per diverso tempo con violente emicranie. Ma ora Alda D’Eusanio si dice pronta a tornare in Tv come ha confessato al settimanale In Famiglia: “Per un lungo periodo, a causa dell’incidente stradale, non sono stata in grado di condurre. Ma ora sono pronta ad occuparmi di nuovo di un programma”. Alda D’Eusanio ha svelato il nome di un amico che le è stato molto vicino, il giornalista Luciano Onder, volto storico della rubrica del Tg2, Medicina 33, passato a Mediaset nel 2014: “Trovare un amico è una grande fortuna. Mi piace stare in compagnia perché ho bisogno d’affetto”. La giornalista, ex caporedattore del Tg2, conduttrice di L’Italia a schede, L’Italia in diretta e Al Posto tuo, vorrebbe tornare, quindi, a fare il suo lavoro e presentare un programma di pubblica utilità. Il marito di Alda D’Eusanio è andato via troppo presto, i figli non sono arrivati ma, per fortuna, la famiglia, gli amici e l’inseparabile pappagallo Giorgio, come ha raccontato oggi a Domenica In, riempiono le giornate di Alda D’Eusanio rendendole più serene e colorate!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *