Detto Fatto ricette: cabaret di mignon di Michel Paquier

By on aprile 28, 2016
foto cabaret di mignon

Ricette Detto Fatto: Michel Paquier prepara il cabaret di mignon

Michel Paquier è tornato nella cucina di Detto Fatto oggi per regalare la ricetta del cabaret di mignon. Il cuoco francese ha aperto la puntata del giovedì nel programma condotto da Caterina Balivo, proponendo per questo 28 aprile 2016 dei pasticcini gustosi con una base di biscotto e una crema che può essere trasformata per dar vita a diverse rifiniture. Per realizzare la frolla, che sarà la base dei mignon, unire: 100 grammi di burro morbido, 75 grammi di zucchero a velo, 30 grammi di farina di mandorle e un pizzico di sale. Girare bene il tutto e aggiungere poi 2 tuorli e 125 grammi di farina 00. Ottenuto un panetto morbido e omogeneo lasciare riposare in frigorifero per due ore. Terminato questo tempo, stendere la frolla su un piano infarinato e creare le forme desiderate. Portare quindi in forno a 170 gradi per 10 minuti. Per realizzare la crema base, che servirà per farcire i mignon, far bollire 200 grammi di latte, 200 grammi di panna e mezza bacca di vaniglia. In una ciotola a parte amalgamare 5 tuorli con 100 grammi di zucchero. Versare poi il composto con il latte e girare bene. Cuocere per circa 30 secondi e aggiungere poi 12 grammi di colla di pesce ammorbidita. Girare bene il tutto.

Detto Fatto, ricetta di Michel Paquier: cabaret di mignon

Michel Paquier ha realizzato oggi a Detto Fatto da Caterina Balivo un cabaret di mignon. Per variare la crema che riempirà i pasticcini dividere l’impasto, illustrato in precedenza, in tre porzioni. Lasciarne una al naturale, negli altri due composti aggiungere rispettivamente: 2 cucchiaini di pasta di pistacchio e 50 grammi di cioccolato fondente sciolto. Far raffreddare i composti in frigorifero per circa 20 minuti, quindi unire la panna semi-montata. Versare all’interno di stampini in silicone e congelare in freezer. A questo punto comporre i mignon mettendo le creme sulla base di biscotto. Michel Paquier ha guarnito la crema alla vaniglia con i frutti rossi, quella al cioccolato con le scaglie di cioccolato e il cremoso al pistacchio con la granella di pistacchio. Prima di servire i dolcetti riporre in frigorifero per 1 ora. Settimana golosa a Detto Fatto che ieri ha proposto le gnam belline di Roberto Rinaldini, mentre lunedì 25 aprile ha aperto con la ricetta dei confetti mandorle e cioccolato di Mirco Della Vecchia. La settimana scorsa, invece, si era chiusa con il dolce di Francesco Saccomandi: la Mississippi mud cake. Una torta con frolla al cacao e ripieno di cioccolato e panna.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

One Comment

  1. Pingback: Detto Fatto: torta di pop corn di Simone Lapadula | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *