Detto Fatto tutorial: Boston cream pie di Francesco Saccomandi

By on aprile 14, 2016
foto Boston cream pie

Detto Fatto: Boston cream pie, 14 aprile

Dopo i tartufini al cocco light delle sorelle Biondi di ieri, Detto Fatto ha dato il via anche alla puntata di oggi all’insegna del gusto. Caterina Balivo ha accolto un nuovo tutor, un travel blogger stravagante e carismatico, non è mancato l’angolo del makeup con Alioscia Mussi e il momento dedicato al verde con Oldani Fabiano. A colorare di sapore il giovedì su Rai2 il dolce di Francesco Saccomandi: la Boston cream pie. Settimana ricca a Detto Fatto che lunedì scorso ha proposto la torta mandorle e lamponi di Franco Aliberti. Venerdì scorso, invece Alessandro Servida aveva portato nel programma di tutorial di Rai2 la tradizionale torta caprese, riletta in chiave originale. Il dolce di Francesco Saccomandi riprende un dessert americano, proponendo un piatto elegante e prelibato ricoperto da una glassa golosa al cioccolato. Gli ingredienti per realizzare il pandispagna della Boston cream pie sono: 130 grammi di farina, 4 uova, un pizzico di sale, 200 grammi di zucchero, 90 millilitri di latte e un baccello di vaniglia. Per la crema occorrono: 6 tuorli, 150 grammi di zucchero, 50 grammi di amido di mais, un pizzico di sale, 750 millilitri di latte, due cucchiaini di estratto naturale di vaniglia. Infine per la glassa al cioccolato servono: 250 millilitri di panna e 250 grammi di cioccolato fondente.

Ricette Detto Fatto, 14 aprile: Boston cream pie

Per realizzare il pandispagna della Boston cream pie per prima cosa setacciare tre volte la farina con il sale. Mescolare poi le uova e lo zucchero. Portare la ciotola con il composto di uova e zucchero su una pentola con dell’acqua calda continuando a girare finchè l’impasto non raggiunge una temperatura di 40°. Quindi montare il contenuto in un mixer per circa 5 minuti. Versare poi il latte, precedentemente scaldato insieme alla vaniglia. Infine unire la farina, continuando ad amalgamare. Versare il composto in una tortiera imburrata, infarinata, e con carta forno sulla base. Cuocere per 30 minuti a 180 gradi nel forno già caldo. Lasciare raffreddare e poi togliere la torta dal contenitore. Nel frattempo preparare la crema pasticcera montando le uova e scaldando in una pentola: lo zucchero, l’amido di mais e il sale. Aggiungere poi anche il latte. Portare il composto sul fuoco fino a ebollizione continuando a girare. Quindi versare nella ciotola con le uova. Riportare poi sul fuoco, mescolando, finchè la crema non si rassoda. A questo punto metterla in una ciotola, coprire con la pellicola trasparente (che deve toccare l’impasto) e lasciare raffreddare. Tagliare il pandispagna a metà e farcirlo con la crema. Per la glassa versare la panna (precedentemente riscaldata) sul cioccolato in modo da farlo sciogliere. Versare la copertura al cioccolato sulla torta e lasciare raffreddare per circa 20 minuti. Gli amanti della pasticceria possono puntare, oltre al dolce proposto oggi a Detto Fatto, anche sui triangoli alle carote preparati qualche giorno fa da Anna Moroni a La prova del cuoco. per uno snack sfizioso i bliniz zuccherosi pensati martedì scorso da Samya Abbary a Mattino 5 sono perfetti.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *