Triangoli alle carote di Anna Moroni a La prova del cuoco

By on aprile 12, 2016
foto triangoli alle carote

La ricetta dei triangoli alle carote di Anna Moroni

Riparte a rilento la puntata del martedì di La prova del cuoco. Dopo l’abbandono temporaneo di Antonella Clerici, Lorenzo Branchetti prende le redini della trasmissione e affianca Anna Moroni nella preparazione dei trinagoli alle carote. Ecco come si preparano. Ingredienti per la pasta: 280 g di carote grattugiate, 400 g di farina, 1 bustina di lievito in polvere, 1 uovo, 200 g di zucchero vanigliato, 150 g di burro, latte q.b. Ingredienti per il ripieno: 250 g di marmellata di prugne, 1/2 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaio di zucchero vanigliato. Per dorare: 1 tuorlo, 1 cucchiaio di latte, zucchero semolato. Denocciolare le prugne e trasferirle in una pirofila da microonde. Coprire completamente di zucchero, quindi trasferire nel microonde alla potenza massima per 6 minuti. Girare la composta e cuocere fino a che non sarà evaporato tutto il succo. Per 600 g di prugne, la dose di zucchero è di 200 g. Preparare l’impasto dei triangoli. In una ciotola, lavorare le carote tritate e strizzate. Unire il burro morbido, lo zucchero a velo e un uovo intero. Impastare accuratamente e aggiungere la farina con il lievito. Completare l’impasto e aggiungere il latte all’occorrenza. Coprire il panetto ottenuto con la pellicola trasparente e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti. Stendere l’impasto con il mattarello, coppare con un anello quadrato e disporre su una teglia foderata con la carta da forno. Farcire ogni quadrato di pasta con un cucchiaio di composta. Ripiegare per formare un triangolo e sigillare i bordi con i rebbi di una forchetta. Mescolare il latte al tuorlo d’uovo e spennellare la superficie dei triangoli. Decorare con le mandorle a lamelle. Infornare a 180°C per 25 minuti fino a completa doratura.

La prova del cuoco senza Antonella Clerici: conduce Lorenzo Branchetti

La puntata di La prova del cuoco si apre con la ricetta del giorno di Alessandra Spisni, che oggi ha preparato i tortelloni al ragù di piselli. Antonella Clerici, raccolte le poche forze, si sposta al centro dello studio per la sfida di Chi Batterà gli Chef, giudicata ad interim da Anna Moroni. In via del tutto eccezionale, Lorenzo Branchetti prende in mano le redini della trasmissione e porta a casa la puntata, affiancando Gino Sorbillo nella preparazione della pizza fritta con polpo, crema di patate e salsa di pomodoro essiccata. Dopo l’introduzione della gara, Branchetti si sposta nella cucina di Anna Moroni per preparare i triangoli alle carote, un nuovo dolce dopo il tiramisù alle fragoline di Sergio Barzetti.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *