Barbara De Rossi: il drammatico appello alle donne

By on
foto Barbara De Rossi quinta puntata Amore Criminale

Barbara De Rossi e l’appello choc alle donne: “State attente”

Barbara De Rossi è tornata alla conduzione di Amore Criminale lo scorso 2 maggio. Il programma di Raitre racconta storie di donne vittime di violenza da parte dei loro uomini e Barbara De Rossi ha lanciato un drammatico appello alle donne sulle pagine del settimanale DiPiù. L’attrice non ha voluto parlare direttamente della sua esperienza personale ma ciò si evince chiaramente dalle sue parole: “Io so cosa significa essere maltrattata. E quando incontro donne, demolite sia fisicamente che psicologicamente dai loro uomini, riesco a stabilire un contatto immediato perché so come ci si sente”. Per Barbara De Rossi il maltrattamento non si metabolizza: le donne maltrattate imparano, purtroppo, solo ad avere paura degli uomini, di come si possano rivelare. Barbara De Rossi e l’appello choc alle donne: “Attenzione, spesso gli uomini che maltrattano si presentano come principi azzurri, non mostrano subito la loro faccia. Sono dolcissimi, buonissimi, gentilissimi. Poi, quando si rivelano per quello che sono, le donne si sono già innamorate e cadono nella spirale della violenza”. Prima la gelosia, poi i giudizi negativi. Spesso agli uomini dà fastidio che la donna abbia un lavoro più importante del loro e iniziano a renderla insicura, a isolarla facendole perdere ogni punto di riferimento, dice Barbara De Rossi.

Barbara De Rossi: “Io so cosa significa essere maltrattata”

Barbara De Rossi difende a spada tratta le donne vittime di violenza. E’ troppo facile giudicare senza conoscere, sono situazioni che si capiscono solo vivendole in prima persona. La conduttrice di Amore Criminale svela cosa ferisce di più le donne che raccontano la loro storia nella sua trasmissione: “Il giudizio degli altri. Si sentono stupide perché ci sono cascate. Ma anche le donne forti possono cadere nella spirale della violenza. Sono accomunate da un tratto comune, pensano di poter aiutare il proprio uomo, di poterlo cambiare. Ma è sbagliato, non cambierà mai”. Un appello importante quello lanciato da Barbara De Rossi: mai giustificare la violenza travestita da amore. Barbara De Rossi ora è felice accanto al suo nuovo compagno, l’imprenditore Simone Fratini ma riconosce di essere cambiata col tempo: “Do tanto ma pretendo altrettanto. Ho bisogno di attenzioni, di protezione da parte del mio uomo, di rispetto”. E’ finito l’amore delle chiacchiere per Barbara De Rossi: “in passato ho valutato male alcune persone in base alle chiacchiere. Adesso non mi faccio più fregare”. L’auspicio è che tutte le donne maltrattate trovino il coraggio di ribellarsi e di denunciare chi fa loro del male: l’amore rende felici e riempie il cuore, non lascia lividi sulla faccia!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *