Detto Fatto ricette: mela mangio di Franco Aliberti

By on
foto mela mangio

Ricetta Detto Fatto: la mela mangio di Franco Aliberti

Un dolce scenografico ha dato il via alla puntata odierna di Detto Fatto. La mela mangio di Franco Aliberti ha chiuso in dolcezza la settimana nel programma condotto da Caterina Balivo. Il dessert di oggi su Rai2 a forma di mela, richiama le torte delle favole, e propone un cuore croccante e una mousse delicata alla frutta. Per preparare la mela mangio di oggi iniziare con la realizzazione della sbrisolona. Frullare 4 mele rosse sbucciate con il succo di mezzo limone. Dividere la purea dal succo con un colino. In un’impastatrice versare: il succo di mela, 220 grammi di farina 00, 55 grammi di farina di mais, 110 grammi di mandorle tritate, 120 grammi di burro, 5 grammi di lievito per dolci, 50 grammi di zucchero, mezzo baccello di vaniglia, 1 uovo e un tuorlo. Riporre l’impasto, che deve essere molto grossolano, su una teglia e cuocere a 175 gradi per 20 minuti. Per la mousse della mela mangio unire 3 tuorli con 30 grammi di zucchero e 150 grammi di purea di mele. Portare l’impasto sul fuoco fino ad arrivare ad una temperatura di 85°. Unire 7 grammi di colla di pesce, precedentemente ammorbidita in acqua. Aggiungere 10 grammi di calvados e altri 150 grammi di purea di mele. Infine unire 150 grammi di panna semi-montata e, dopo aver amalgamato bene gli ingredienti, sbriciolare all’interno la sbrisolona realizzata precedentemente.

Detto Fatto: Franco Aliberti prepara la ricetta della mela mangio

La preparazione della mela mangio di Franco Aliberti a Detto Fatto prosegue versando la mousse all’interno di due ciotole rotonde, rivestite di pellicola trasparente. Portare gli impasti in freezer per 2 ore. Unire poi le due semi sfere, scaldando leggermente la base di una. Riportare quindi in congelatore per alcuni minuti. Nel frattempo preparare la glassa. Frullare 150 grammi di fragole con 90 grammi di zucchero e 50 d’acqua. Scaldare metà del composto per far sciogliere lo zucchero e aggiungere 7 grammi di colla di pesce (precedentemente ammorbidita in acqua). Unire poi l’altra metà di purea tenuta da parte e far raffreddare. Infine glassare la sfera di mousse con la crema appena realizzata. Oltre al dessert di Franco Aliberti di oggi, mercoledì scorso anche Francesco Saccomandi aveva preparato una delizia nella cucina di Detto Fatto: la hummingbird cake. La settimana, invece, si era aperta con la torta di pop corn di Simone Lapadula. Martedì Marco Rossi aveva pensato un dolce per i celiaci: il sablè senza glutine. Una crostata ai frutti rossi che non richiede l’utilizzo di farina.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.
Articolo aggiornato il

One Comment

  1. Pingback: Detto Fatto: ricetta torta meringa di Alessandro Servida | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *