Carlo Conti spiazza tutti: addio televisione?

By on
Foto Carlo Conti

Carlo Conti dice addio alla Tv? Ecco il suo nuovo ruolo

La vita è sempre pronta a sorprendere. Ma anche il più famoso conduttore di Mamma Rai non è da meno, infatti, Carlo Conti, da quando è iniziata l’estate, sembra non avere alcuna intenzione di prendersi la meritata vacanza. Prima il suo impegno con I migliori anni, poi la conduzione dei Wind Music Awards assieme a Vanessa Incontrada, e ora ecco spuntare una notizia che altro non fa che aumentare gli impegni televisivi (e non) di un conduttore instancabile e attivo su più fronti. Pochi minuti fa, come riportato dapprima da TvZoom e in seguito da TvBlog, Antonio Campo Dall’Orto, direttore generale della Rai, ha annunciato che Carlo Conti ricoprirà il ruolo di direttore artistico di Radio Rai. Stando alle parole del direttore generale della Rai il conduttore avrebbe le capacità sia di creare sia di gestire le tre emittenti radiofoniche targate Rai. Un ruolo importante per Carlo Conti, che, oltre a condurre programmi di successo quali L’eredità, Tale e Quale Show e I migliori anni, è anche il direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo, il prossimo anno potrebbe condurlo assieme a Maria De Filippi, oltre ad aver presentato i Wind Music Awards. Riuscirà a districarsi tra questi impegni oppure dovrà abbandonare uno dei suoi programmi? La risposta del conduttore non si è fatta attendere.

Carlo Conti direttore artistico di Radio Rai. Meno Tv nel suo futuro?

La notizia è giunta pochi attimi fa: Carlo Conti è il nuovo direttore artistico di Radio Rai. Una delle punte di diamante della conduzione made in Rai aggiunge al suo curriculum un ruolo di tutto rispetto. Fin da quando iniziò a farla nel 1975 Carlo Conti ha sempre amato la radio e, durante la conferenza stampa dove il direttore generale della Rai ha dato la notizia, ha dichiarato che metterà tutto il suo amore a servizio della radio e soprattutto di chi ci lavora. In seguito, ospite del programma di Radio 2 Un giorno da pecora, Carlo Conti ha spiazzato tutti con la sua dichiarazione:

Farò un po’ meno televisione. Non sono qui per fare il rilancio di Radio Rai, che è già fortissima e potentissima. Ci ho pensato molto e ne abbiamo discusso molto.

Ora che Carlo Conti ha assunto questo nuovo ruolo quale programma dovrà abbandonare al fine di poter espletare al meglio le sue nuove funzioni? Che L’eredità possa passare definitivamente in mano all’ottimo Fabrizio Frizzi? Oppure I migliori anni passeranno a miglior vita nello sgabuzzino dei programmi messi in pausa? La nuova stagione televisiva targata Rai si preannuncia molto meno conti-centrica del previsto.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 3 Ottobre 2016, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.
Articolo aggiornato il

2 Comments

  1. Pingback: Palinsesti Rai autunno 2016: il clamoroso addio – allnews24

  2. edith

    giugno 20, 2016 at 23:25

    Wtempo fa ci avevo fatto presente di LC su Rai uno e ufficiale c dalla orto e direttore di rete la stimano ecc i programmi s9no 2 ad 1 non e nuova sottile a mi manda Rai 3 in forse coll con chi l a visto papi in forse per eredita staffetta frizzi elsa di gati da settembre a linea notte rai3 non perdete di vista dalla chiesa Rai più non posso dire

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *