Coca Cola Summer Festival: Valerio Scanu escluso. Lo sfogo

By on giugno 22, 2016
foto valerio scanu

Coca Cola Summer Festival: lo sfogo di Valerio Scanu

E’ bastata la diffusione dell’elenco ufficiale del cast della terza edizione del Coca Cola Summer Festival a far infuriare il noto cantante sardo Valerio Scanu. Proprio in questi minuti il giovane, sulla sua pagina Facebook, ha espresso tutto il suo disappunto per l’esclusione dalla manifestazione condotta brillantemente da Alessia Marcuzzi e prodotta dalla Fascino di Maria De Filippi. Il cantante sardo sulla sua pagina Facebook ha dichiarato quanto segue:

“Questo è il bene che qualcuno dice di volermi…Ma d’altronde dovevo aspettarmelo. Quest’anno non ci sarò al Coca-Cola Summer Festival che come sapete è prodotto dalla Fascino PGT società di Maria De Filippi…Fa nulla perché la musica italiana fortunatamente non è solo quella che ci propinano continuamente, fatta di accordi commerciali, scambi, favori personali e pressioni delle major…Ci vogliono far credere che sia solo QUELLA ma non è così…Prima o poi questo sistema cadrà e FINALMENTE la musica, quella vera, quella che arriva ai cuori della gente…sarà LIBERA”

Parole, quelle di Scanu, davvero molto dure soprattutto nei confronti della De Filippi.

Valerio Scanu contro Maria De Filippi e il Coca Cola Summer Festival

Ormai sono mesi che la guerra fredda tra Valerio Scanu da una parte e Maria De Filippi dall’altra si sta consumando a colpi d’interviste, di nuovi status sul noto Social Network Facebook o a cinguettii su Twitter. Proprio qualche giorno fa, c’è stato l’ennesimo attacco di Scanu alla De Filippi. Oggi, con tutta probabilità, vedendo l’ennesima esclusione non c’ha più visto e si è sfogato con le sue numerose fan. Cosa ne penserà la Sanguinaria? Intanto le registrazioni del Coca Cola Summer Festival inizieranno nella giornata di domani sera a partire dalle 20 a Piazza del Popolo a Roma. La padrona di casa sarà sempre lei, la giunonica Alessia Marcuzzi. Saranno registrate 4 serate di seguito nella Capitale, ma su Canale 5 la manifestazione canora andrà in onda una volta a settimana nel mese di Luglio. Numerosi i nomi di spicco della musica italiana, tra i tanti ci saranno Emma Marrone in compagnia con Alvaro Soler a presentare il loro nuovo singolo, Annalisa, Alessandra Amoroso, Nek, Noemi, Elisa, Marco Carta, Dear Jack, i The Kolors e tanti altri. Certo, per Valerio Scanu vedere tanti suoi colleghi ex Talent e non lui tra quei nomi sarà stato difficile da digerire. Proprio in queste settimane il cantante è ai vertici delle classifiche con il suo nuovo singolo in promozione “Io vivrò (Senza Te)” cover di Lucio Battisti. Brano uscito dal suo ultimo fortunatissimo album “Finalmente Piove” in vendita dal 12 Febbraio, in concomitanza con la sua partecipazione al “Festival di Sanremo“, sotto etichetta “NatyLoveYou Srl“. Come la prenderà Maria De Filippi? Risponderà al noto cantante di origini sarde?

About Alessio Cimino

Toscano verace, è nato a Pietrasanta (Lucca) in un lunedì di qualche anno fa. Dopo il diploma come Tecnico Sociale si è laureato in Lettere e Filosofia indirizzo Musica e Spettacolo nella città dove Manzoni sciacquava i panni nell'Arno. Quindi, mosso dalla volontà di vivere un'esperienza internazionale, si è trasferito a Londra per 4 anni, dove ha imparato l'inglese e ha svolto i lavori più disparati. Ha poi deciso di tornare in Italia, precisamente a Milano, dove può seguire il mondo televisivo da vicino.

3 Comments

  1. Rita Bortolotti

    giugno 23, 2016 at 10:31

    Penso sia meglio che la Defi stia zitta,fa piu’ bella figura.Fare parte di un sistema corrotto e clientelare si vede che paga e bene e chi ne fa le spese è l’artista ,in questo caso Scanu ,che lavora con passione,ci mette del suo,ricordo che ha un’etichetta indipendente, e che ha il coraggio di denunciare il sistema, sempre in modo educato e senza gesti plateali, con poche parole ben assestate e non rinnegando il passato e la persona in questione .Certo sarebbe piu’ facile e porterebbe piu’ benefici far buon viso a cattivo gioco e assoggettarsi a questo sistema mafioso ma la misura è colma e Valerio ha deciso di opporsi ben sapendo a quali rischi va incontro.Si spera che anche altri seguano il suo percorso e che in un domani non molto lontano la musica sia LIBERA e non incatenata e al servizio dei soliti noti.

  2. Roxi

    giugno 23, 2016 at 12:31

    Scanu ha detto semplicemente ed educatamente la verità! Ammiro e stimo tantissimo questo giovane e talentuoso artista, che ha la forza e il coraggio di denuciare il sistema corrotto e mafioso che da anni lo ostacola e che spinge sempre i soliti raccomandati che non apprezzo e che mi hanno stufato. D’ora in avanti, se nelle manifestazioni canore saranno presenti sempre le stesse facce, eviterò di seguirle. #iostoconScanu e con la MUSICA LIBERA!

  3. Linda

    giugno 23, 2016 at 19:45

    Non si è infuriato ne ha scottato, si è semplicemente limitato a dire la verità, una verità che tutti sanno,anche voi Blogger, solo che è più comodo stare dalla parte della signora della TV, piuttosto che accodarvi a Valerio e “denunciare” che questa povera musica è nella mani chi vuol solo guadagnarci e non importa che la gente vorrebbe sentire altro e non sempre i soliti ..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *