Giorgio Manetti UeD: il messaggio sui social incendia la polemica

By on agosto 25, 2016
foto Giorgio Manetti UeD

Giorgio Manetti nella bufera per un messaggio su Facebook: il motivo

In queste ore di dolore dopo il tragico terremoto che ha colpito il centro italia nella notte tra martedì 23 e mercoledì 24 agosto la mobilitazione dei soccorsi e dei numerosi volontari venuti da tutto il Paese si accompagna alle parole di cordoglio, spesso forti e chiare, dei vip, che sui social hanno dato il via a diversi appelli, come quello di Barbara d’Urso, oltre a lanciare messaggi di vicinanza ai familiari delle vittime. L’ennesimo personaggio del mondo dello spettacolo a voler dire la sua sull’immane tragedia è stato Giorgio Manetti il quale, sulla sua pagina Facebook, ha voluto lanciare un accorato appello:

Amici un’altra immane tragedia colpisce il nostro Paese: sono eventi che segnano profondamente la nostra esistenza, ma che ci fanno anche riflettere sulla fragilità della nostra vita: tutto sembra così effimero, davanti a simili tragedie. Cerchiamo allora di ignorare i luoghi comuni, i soliti discorsi da politicanti, lo sciacallaggio che regolarmente avviene in queste situazioni, personaggi infidi come la rogna che se ne approfittano: facciamo veramente qualcosa di utile, DONIAMO IL NOSTRO SANGUE così da poter salvare chi, in questo momento, ha bisogno di noi. Amici aiutiamo chi non ha più niente, chi ha perso tutto!! After all, we’re all under the same sky…..

Il post ha ricevuto consensi da parte dei suoi fan anche se le polemiche non sono mancate all’appello dopo che il cavaliere di Uomini e Donne ha pubblicato sotto il suo stesso post un messaggio molto commovente e sentito.

Giorgio Manetti di Uomini e Donne criticato sui social: ecco perché

Sotto l’accorato appello di Giorgio Manetti pubblicato sulla sua pagina Facebook il cavaliere del trono over di Uomini e Donne ha postato un messaggio che ha subito colpito i fan per sensibilità e delicatezza:

“‘Buonanotte mamma, ti voglio bene’ […] La città dorme: chi nelle stanze di sempre, chi ha fatto la fuga notturna col fidanzato, chi è insonne, chi pensa troppo, chi è racchiuso nelle mura della stanza dell’infanzia. BOOM. Crolla. Non è un pensiero di troppo che rimbomba. Non è nulla. È la terra che a volte ci ricorda la sua esistenza. La terra che tanto veneriamo, fotografiamo e amiamo, ci ricorda che anche le cose più belle hanno un altro lato della medaglia […]”.

Peccato però che le belle parole non siano scaturite dalla penna (in questo caso dalla tastiera) di Giorgio Manetti, infatti la fonte verrebbe da una ragazza, Gaia Reginaldo de Simone, che ha prontamente fatto notare al cavaliere che la proprietà della parole era sua. Il messaggio di Giorgio Manetti sarebbe poi stato cancellato da Facebook così come i commenti della ragazza. Una brutta figura in un momento di tristezza e raccoglimento nazionale.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 3 Ottobre 2016, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *