Alfonso Signorini esprime la sua opinione su Clemente Russo. Il post

By on settembre 23, 2016
foto Alfonso Signorini

GF Vip: Alfonso Signorini contro Clemente Russo

Stanotte sulla casa più spiata d’Italia si è abbattuta una vera a propria tormenta. Il motivo? Il noto pugile plurimedagliato alle Olimpiadi è nell’occhio del ciclone per aver apostrofato più e più volte, nel corso della serata, Bosco Cobos come “friariello” termine che ha usato in maniera dispregiativa e, purtroppo, nessuno degli altri inquilini del Grande Fratello Vip ha difeso il concorrente spagnolo, ma anzi tutto il gruppo presente si è fatto un bel po’ di risate. Tutto questo ha indignato il web e non solo e sono in tanti che, in queste ore, stanno chiedendo la squalifica immediata di Clemente Russo. E tra i tanti commenti negativi che sono piovuti nei confronti dell’uomo, ecco arrivare, puntuale, la risposta dell’opinionista Alfonso Signorini.

Grande Fratello Vip: Clemente Russo nei guai. La risposta di Alfonso Signorini

Infatti, sono stati in tanti a chiedere un parere all’opinionista su quello che, nelle scorse ore, è successo e, soprattutto, molti utenti hanno chiesto ad Alfonso Signorini di bacchettare in studio Lunedì prossimo Clemente Russo. Quindi, cosa ci sarà da aspettarsi nella seconda puntata del GF Vip? Ci sarà una dura presa di posizione del direttore del settimanale “Chi” e della presentatrice Ilary Blasi? Intanto il giornalista nel noto social network twitter ha ritwittato un messaggio di un utente in cui gli ha chiesto esplicitamente: “@alfonsosignorini #ClementeRusso che chiama #Bosco “friariello” intendendolo come “r############” è IL DEGRADO ASSOLUTO! Dì qualcosa in puntata”. E visto che l’uomo ha ritwittato questo messaggio ha fatto capire che, da parte sua, non solo si schiera contro questo fatto, ma che in puntata non gliela farà passare liscia. Intanto la polemica sul web è divampata e non ha intensione di cessare a breve.

About Alessio Cimino

Toscano verace, è nato a Pietrasanta (Lucca) in un lunedì di qualche anno fa. Dopo il diploma Tecnico Sociale si è laureato in Lettere e Filosofia indirizzo Musica e Spettacolo nella città dove Manzoni sciacquava i panni nell'Arno. Quindi, mosso dalla volontà di vivere un'esperienza internazionale, si è trasferito a Londra per 4 anni, dove ha imparato l'inglese e ha svolto i lavori più disparati. Ha poi deciso di tornare in Italia, precisamente a Milano, dove può seguire il mondo televisivo da vicino.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *