Cotto e Mangiato: ricetta torta yogurt e mandorle

By on settembre 30, 2016
foto Tessa Gelisio

Cotto e Mangiato oggi, 30 settembre: la torta yogurt e mandorle senza uova

E’ stata quella della favolosa torta yogurt e mandorle la ricetta presentata oggi a Cotto e Mangiato, la rubrica culinaria di Studio Aperto, in onda dal lunedì al venerdì intorno alle 12.50 all’interno del telegiornale di Italia 1, con la brillante conduzione di Tessa Gelisio. Una torta molto facile da realizzare, per la cui preparazione si impiegano 50 minuti e si deve sostenere una spesa di soli 4-5 euro. Venerdì scorso a Cotto e Mangiato è stata la torta di fine estate la ‘dolce’ protagonista del mezzogiorno degli italiani sintonizzati su Italia 1 all’ora di pranzo. La ricetta della torta senza uova con yogurt e mandorle, con la relativa foto, illustrata oggi venerdì 30 settembre 2016 da Tessa Gelisio a Cotto e Mangiato è disponibile di seguito (la foto è a fine articolo). Impastare a mano in una ciotola o con l’aiuto di un robot 250 grammi di farina di tipo 00, 60 grammi di maizena, 50 grammi di farina di mandorle, una bustina di lievito, 140 grammi di zucchero di canna, 140 grammi di olio di mais, 340 grammi di yogurt bianco (oppure alla frutta) e infine 60 grammi di cioccolato fondente equosolidale a scaglie.

Cotto e Mangiato dolci: ricetta della torta senza uova yogurt e mandorle

Un dolce strepitoso quello preparato oggi, 30 settembre, a Cotto e Mangiato, dove la conduttrice ha preso per la gola i telespettatori di Studio Aperto con la sua torta allo yogurt e mandorle. Dopo aver mescolato bene tutti gli ingredienti sopra elencati, versare il composto ottenuto in uno stampo a cerniera di forma circolare, già oliato e infarinato, più o meno della dimensione di 24-26 centimetri. Tessa specifica che questa torta, oltre ad essere perfetta per chi non può mangiare le uova, se viene utilizzato lo yogurt vegetale è ottima anche per gli intolleranti ai latticini. Cuocere la torta in forno statico a 180 gradi per 40 minuti circa. Terminata la cottura, adagiare la torta delicatamente su un piatto da portata, decorarla con scaglie di cioccolato da porre al centro della superficie e spolverarla con un po’ di zucchero a velo. Torta yogurt e mandorle cotta… e mangiata!

foto torta yogurt e mandorle

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

One Comment

  1. Yin

    ottobre 2, 2016 at 00:58

    Il grano é devastante per tutti. Causa disturbi gravissimi a tutto il corpo… Non utilizzare farina di grano, ne prodotti a base di grano. A parte la ritenzione idrica e il grasso,vi risparmierete malattie che vanno dal diabete ai dolori reumatici, ai tumori… Informatevi bene ed eliminare il grano sotto tutte le sue forme dalle vostre tavole. È un fottuto veleno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *