Squadra Antimafia 8: riassunto terza / anticipazioni quarta puntata

By on settembre 22, 2016
foto Squadra Antimafia 8

Squadra Antimafia 8: trama 22 settembre e anticipazioni nuova puntata

Verità taciute, intrighi e sotterfugi, continuano a colorare le trame di Squadra Antimafia 8. Dopo la nascita di nuove alleanze nella seconda puntata, nella terza Reitani continua a esercitare il suo controllo a Catania. Anna Cantalupo e la sua squadra sorvegliano il boss, pronti ad intervenire al momento opportuno. Il personaggio interpretato da Ennio Fantastichini punta la famiglia Marchese per indebolire il clan e spingerlo ad investire nell’affare dell’uranio. Rosalia indaga sulla presunta morte di Rosy Abate. La ragazza scopre che la mafiosa ha nascosto un tesoro, non solo di denaro. Rosy ha infatti lasciato dei documenti compromettenti che potrebbero aiutare la Duomo ad infliggere un duro colpo alla mafia. Nella terza puntata di Squadra Antimafia 8, Carlo Nigro è in crisi con la moglie, mentre è fortemente attratto da Patrizia, la compagnia di Reitani. Nella quarta puntata di Squadra Antimafia 8, che andrà in onda giovedì 29 settembre alle 21.10 su Canale5, le trame si complicheranno ulteriormente.

Anticipazioni Squadra Antimafia 8 quarta puntata: trama 29 settembre

Le anticipazioni della quarta puntata di Squadra Antimafia 8 svelano che la Duomo, riuscirà ad incastrare i Marchese. Un successo troppo facile per la squadra di Anna Cantalupo. Dietro il trionfo apparente si nasconderà infatti la mano invisibile di Reitani. Sarà lui a permettere alla Duomo di avvicinarsi al clan dei Marchese per metterli in ginocchio. L’obiettivo del boss sarà quello di indebolirli per costringerli a collaborare con lui. L’arresto della cosca però darà fiducia alla squadra, soprattutto ad Anna Cantalupo che darà prova di essere all’altezza delle aspettative. Nella puntata del 29 settembre di Squadra Antimafia 8, la Duomo continuerà ad indagare senza sosta sulla morte di Tempofosco e l’attentato che ha ferito Sciuto. Rosalia sarà sempre più vicina alla verità su Rosy Abate, con la quale ha un legame segreto. La poliziotta arriverà a scoprire un dettaglio sconvolgente che cambierà gli equilibri tra i personaggi. Cosa nasconde realmente la morte di Rosy Abate?

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *