Belen in lacrime: Maurizio Costanzo la fa piangere?

By on ottobre 25, 2016
foto belen rodriguez

Belen Rodriguez piange durante l’intervista con Costanzo: perché?

Belen Rodriguez sta passando un ottimo periodo dal punto di vista sentimentale. Dopo un’estate all’insegna del gossip e del ritorno di fiamma con Marco Borriello (mai avvenuto), la showgirl argentina è finalmente felice e fidanzata con Andrea Iannone, il pilota di Moto Gp che le ha conquistato il cuore. Purtroppo per la coppia, e anche per tutti i loro fan, i fiori d’arancio non sbocceranno mai, almeno stando a quanto dichiarato da lei lo scorso sabato a Tu si que vales. Il matrimonio tra Belen e Stefano De Martino è finito però ci sono ancora delle persone che sperano in una loro nuova e fortificata unione. Non è stato un passo facile, la loro separazione, e ciò sembra essere testimoniato dagli atteggiamenti della showgirl durante il promo de L’intervista di Maurizio Costanzo che andrà in onda giovedì 27 ottobre.

Belen Rodriguez in lacrime: il promo non lascia dubbi. Cosa c’è sotto?

Stando alle immagini che si possono visionare nel breve promo de L’intervista, programma condotto da Maurizio Costanzo, Belen Rodriguez (ospite giovedì 27 ottobre alle 23.30) si mostrerà particolarmente restia a parlare del gossip in generale, sempre molto famelico quando si tratta della sua vita, e sopratutto quando si affronterà la fine del suo matrimonio con Stefano De Martino. La showgirl, infatti, sembrerebbe non riuscire a trattenere qualche lacrima per via delle forti emozioni provate guardando il video preparato per lei. Cosa si nasconderà dietro le lacrime della showgirl? E soprattutto, come reagirà Andrea Iannone, attuale compagno di Belen, a questa sua intervista?

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *