Gerry Scotti e Maria De Filippi amareggiati: le parole di dolore

By on ottobre 8, 2016
Foto De Filippi- Scotti

Maria De Filippi e Gerry Scotti: il NO ai femminicidi

Momento di riflessione nella puntata di Tu si que vales andata in onda oggi: oltre alle numerose divertenti prove che caratterizzano il seguitissimo show del sabato sera di Canale 5 condotto da Belen Rodriguez e Simone Rugiati, supportati dai giudici Mara Venier, Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari, nel programma della rete ammiraglia Mediaset sono stati dedicati alcuni minuti ad un tema molto serio, ossia quello dei femminicidi. Il tutto è avvenuto grazie all’esibizione di Nancy Mensa e Sara Cariano, rispettivamente una ragazza orfana per una tragedia e una mamma che ha perso la figlia uccisa dal marito. “Rifiuti umani” e “Stronzi” ha definito Maria De Filippi gli assassini che si macchiano di colpe così gravi, avvicinandosi alla donna scoppiata a piangere ricordando la figlia uccisa dal’uomo che amava, la quale ha precisato di non voler definire “bestie” tali uomini per non offendere il suo cane. Scotti si è invece riferito a tutti i ragazzi che stavano seguendo la trasmissione invitandoli a non dire mai nella vita frasi del tipo “Tu sei solo mia!”.

Gerry Scotti e Maria De Filippi: momento di commozione contro il femminicidio

Per volontà di Maria De Filippi e Gerry Scotti poi, a Tu si que vales il clima scherzoso è stato messo da parte per alcuni minuti poichè i due giurati hanno invitato tutti gli uomini presenti nel grande studio Mediaset a pronunciare diverse volte, in coro, la frase:

“Se questo è un uomo, io non sono un uomo”

riferendosi agli assassini delle donne, scritta apparsa nel frattempo anche sul ledwall del palco, dove sono giunti tantissimi spettatori di sesso maschile presenti a Tu si que vales. Una pagina senza dubbio molto seria, che per un attimo ha cambiato completamente lo stile del programma, dove il pubblico è da sempre abituato a vedere risate e siparietti esilaranti. Chiuso tale argomento, Tu si que vales è proseguito poi normalmente e i conduttori Belen Rodriguez e Simone Rugiati hanno ripristinato il clima festoso per non rattristare i telespettatori che hanno deciso di trascorrere il sabato sera sintonizzati su Canale 5.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *