Gerry Scotti e Maria De Filippi amareggiati: le parole di dolore

By on ottobre 8, 2016
Foto De Filippi- Scotti

Maria De Filippi e Gerry Scotti: il NO ai femminicidi

Momento di riflessione nella puntata di Tu si que vales andata in onda oggi: oltre alle numerose divertenti prove che caratterizzano il seguitissimo show del sabato sera di Canale 5 condotto da Belen Rodriguez e Simone Rugiati, supportati dai giudici Mara Venier, Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari, nel programma della rete ammiraglia Mediaset sono stati dedicati alcuni minuti ad un tema molto serio, ossia quello dei femminicidi. Il tutto è avvenuto grazie all’esibizione di Nancy Mensa e Sara Cariano, rispettivamente una ragazza orfana per una tragedia e una mamma che ha perso la figlia uccisa dal marito. “Rifiuti umani” e “Stronzi” ha definito Maria De Filippi gli assassini che si macchiano di colpe così gravi, avvicinandosi alla donna scoppiata a piangere ricordando la figlia uccisa dal’uomo che amava, la quale ha precisato di non voler definire “bestie” tali uomini per non offendere il suo cane. Scotti si è invece riferito a tutti i ragazzi che stavano seguendo la trasmissione invitandoli a non dire mai nella vita frasi del tipo “Tu sei solo mia!”.

Gerry Scotti e Maria De Filippi: momento di commozione contro il femminicidio

Per volontà di Maria De Filippi e Gerry Scotti poi, a Tu si que vales il clima scherzoso è stato messo da parte per alcuni minuti poichè i due giurati hanno invitato tutti gli uomini presenti nel grande studio Mediaset a pronunciare diverse volte, in coro, la frase:

“Se questo è un uomo, io non sono un uomo”

riferendosi agli assassini delle donne, scritta apparsa nel frattempo anche sul ledwall del palco, dove sono giunti tantissimi spettatori di sesso maschile presenti a Tu si que vales. Una pagina senza dubbio molto seria, che per un attimo ha cambiato completamente lo stile del programma, dove il pubblico è da sempre abituato a vedere risate e siparietti esilaranti. Chiuso tale argomento, Tu si que vales è proseguito poi normalmente e i conduttori Belen Rodriguez e Simone Rugiati hanno ripristinato il clima festoso per non rattristare i telespettatori che hanno deciso di trascorrere il sabato sera sintonizzati su Canale 5.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *