Lisa Marzoli: terribile incidente per lei. I dettagli

By on ottobre 29, 2016
foto lisa marzoli

Lisa Marzoli: incidente terribile per lei e il marito

Lisa Marzoli ha avuto un brutto incidente e a riportare la notizia è stato il sito del settimanale Novella 2000. Andando nel dettaglio, la nota giornalista e volto di punta delle trasmissioni S’è fatta notte e Cronache Animali, in compagnia del marito, Francesco Borrelli, è stata coinvolta in un terribile incidente stradale in autostrada a Genova. Tutto ciò è stato causato da un guasto meccanico della Maserati sulla quale la coppia viaggiava, purtroppo l’auto è sbandata numerose volte finendo sulla corsia di sorpasso. I due viaggiavano a una velocità di 110 km orari ed il fatto è capitato in una curva poco prima di una galleria.

Lisa Marzoli: brutto incidente per la giornalista Rai. Tutti i dettagli

Per fortuna, a parte il grande spavento, la donna e il marito ne sono usciti quasi illesi riportando delle ferite poco gravi, ma vista l’entità dell’incidente, Lisa Marzoli ha rischiato davvero grosso. Infatti, grazie all’abile guida di Francesco Borrelli e la velocità ridotta a cui stavano andando hanno potuto evitare il peggio. Comunque le loro condizioni sono buone, difatti sono i medici ad asserire che la giornalista Rai ha riscontato un trauma cranico, mentre il marito ha diverse costole incrinate. Insomma, per fortuna Lisa Marzoli, a parte il grande spavento e lo choc, è fuori pericolo. E i telespettatori possono tirare un sospiro di sollievo con la speranza di rivederla in video il prima possibile. Un grosso in bocca al lupo per una pronta guarigione.

About Alessio Cimino

Esuberante toscano, è nato a Pietrasanta (Lucca) in un lunedì di qualche anno fa. Dopo il diploma come Tecnico Sociale si è laureato in Lettere e Filosofia indirizzo Arte, Musica e Spettacolo nella città dove Manzoni sciacquava i panni nell'Arno. Mosso dalla voglia di seguire il mondo dello spettacolo e della Tv ha deciso di trasferirsi a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *