Pamela Prati contro tutti. La replica dei concorrenti

By on ottobre 17, 2016
Foto Pamela Prati

Pamela Prati contro i concorrenti del reality show. La loro replica

E’ stata la squalifica più movimentata di questo Grande Fratello Vip, quella che ha visto protagonista la showgirl Pamela Prati. Espulsa dalla casa per non aver sottostato alle regole del reality show, questa sera è rientrata in casa per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Dopo essere arrivata con uno stuolo di taxi (in seguito alla celebre battuta “Mi chiamate un taxi?”) la soubrette ha subito parlato ai concorrenti della casa debitamente freezati.

“Sono stata me stessa, ho lottato tanto per essere come sono oggi, grazie a questo gioco sono più forte, e tanta gente qua mi ha dato tanto”.

E poi, per ogni concorrente, ha dispensato una sentenza.

Pamela Prati agguerrita: parole infuocate per i concorrenti

Pamela Prati, una volta rientrata nella casa del GF Vip, ne ha avute per tutti:

“Stefano prima di parlare conta fino a dieci, rifletti bene e cerca di capire le persone. Elenoire, sei una tosta, tu mi piaci tantissimo, sei una che dice le cose in faccia. Io volevo da tutti voi amore, perché mi nutro di amore. Non ho avuto maschere”.

In seguito ha ribadito che da questa esperienza ne è uscita più forte di prima anche grazie ad alcune persone che le sono state vicine; come Alessia Macari, Bosco Cobos (“Sei l’unica perosna con cui mi sono confidata”) e Valeria Marini alla quale avrebbe portato un regalo e detto di volerle bene. Alcuni concorrenti hanno manifestato contentezza nel rivederla, mentre altri meno, come Stefano Bettarini che ha replicato dicendo “Io non posso cambiare arrivato a quarantaquattro anni, sarà pure diventata più forte, ma io ho sempre detto quello che pensavo”.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 3 Ottobre 2016, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *