Striscia la Notizia nella bufera: chiuse le indagini sulla presunta truffa di Mingo

By on ottobre 5, 2016
foto fabio e mingo

Mingo di Striscia La Notizia avrebbe truffato Mediaset per 170.000€

E’ di poche ore fa la notizia, La Procura di Bari ha chiuso le indagini nei confronti di Domenico De Pasquale, meglio noto come Mingo, che insieme a Fabio componevano la celebre coppia di inviati del programma di Canale 5, Striscia la Notizia, in onda dal lunedì al sabato dopo il Tg5 serale. Chiuse le indagini anche per Corinna Martino (amministratore unico della Mec Produzioni Srl, moglie di Mingo) e per la segretaria della Mec, accusata di favoreggiamento personale per aver mentito agli investigatori che stavano indagando sui falsi servizi trasmessi da Striscia La Notizia. La comunicazione dell’Ansa dice:

“Mingo, ex inviato barese di Striscia la Notizia, all’insaputa del collega Fabio, avrebbe truffato per 170mila euro Mediaset con la complicità di sua moglie, facendosi pagare 10 servizi relativi a fatti inventati e invece spacciati per veri, e facendosi anche rimborsare costi non dovuti per figuranti e attori”

Tuttavia, non è il primo scandalo in casa Mediaset, in quanto era già successo in passato al programma Quinta Colonna, dove proprio dal Tg Satirico era stato smascherato un finto rom, con conseguenza del licenziamento da parte di Mediaset dell’autore del servizio che aveva truffato il pubblico.

Striscia La Notizia: i capi d’accusa dell’inviato Mingo

In Attesa di un comunicato da parte degli interessati, dalle indagini risulta che l’ex collega Fabio era all’insaputa della truffa e che il tutto fosse stato architettato da Mingo e la moglie. L’Ansa inoltre rivela:

“I due indagati, Mingo e la moglie, sono accusati a vario titolo di due truffe, simulazione di reato, falso, calunnia (ai danni di un autore di ‘Striscia la notizia’) e di diffamazione ai danni degli autori del programma di Mediaset, da loro indicati in comunicati stampa e sui social come corresponsabili ed ideatori dei servizi falsi”

E se in precedenza Striscia aveva già sospetti su Fabio e Mingo, ora arriva la conferma. Non resta che attendere i risvolti del caso e i commenti da parte di Fabio, Striscia la Notizia o Mediaset.

About Jonathan Zacconi

Nato il 15 Ottobre 1996. Nel 2015 si è diplomato come Perito Informatico ed ha iniziato la Facoltà di Scienze della Comunicazione per inseguire i suoi sogni. Segue con molta attenzione la televisione, in particolare il dietro le quinte. Opinionista saltuario nel programma di Canale 5 e Rete 4 Forum, da Dicembre 2014. Gestisce una pagina Facebook dedicata al programma intitolata Lo Sportello di Forum. Da Settembre 2016 scrive per LaNostraTv.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *