La prova del cuoco: torta zuppa inglese Anna Moroni e sfogliatelle

By on novembre 29, 2016
foto zuppa inglese in torta

La prova del cuoco dolci oggi: zuppa inglese in torta di Anna Moroni. La ricetta

All’inizio della puntata de La prova del cuoco di oggi sfida tra dolci di Anna Moroni e Anna Serpe, a base di pasta frolla. Per la sfida Anna Moroni ha presentato la ricetta della zuppa inglese in torta (foto a destra). Di seguito gli ingredienti. Per la pasta frolla servono: un cucchiaino di lievito per dolci, 150 grammi di zucchero a velo, un rosso d’uovo, un uovo intero, 300 grammi di farina doppio 0, un pizzico di sale e 120 grammi di burro. Per fare la crema pasticcera occorrono: 20 grammi di cacao amaro, 70 grammi di farina, 160 grammi di zucchero, 4 rossi d’uovo, mezzo baccello di vaniglia e 500 millilitri di latte. Si utilizzano inoltre: 20 grammi di farina, 15 grammi di burro, mezzo bicchiere di alchermes e un pan di Spagna (20 cm di diametro). Per la preparazione, fare innanzitutto la pasta frolla. Mettere in una boule il burro freddo spezzettato, farina e sale. Sfregare con la punta delle dita: si devono ottenere briciole grosse. Aggiungere l’uovo battuto con lo zucchero e impastare: affondare le mani nel composto e rimescolare dal basso verso l’alto. Appena il composto risulta omogeneo ma ancora bricioloso, compattarlo premendolo (per privarlo di elasticità). Formare un panetto schiacciato, da porre in frigo per mezz’ora avvolto in pellicola trasparente. Fare intanto la crema pasticcera nel modo classico, dividendola poi in due parti e unendo ad una delle due parti il cacao setacciato. Far raffreddare. Stendere 2/3 della frolla usando il mattarello e rivestire una teglia (diametro 22 cm) imburrata e infarinata. Disporre sul fondo il pan di Spagna affettato. Spruzzare alchermes diluito in 4 cucchiai d’acqua. Continuare con la crema. Fare un altro strato con pan di Spagna bagnato con alchermes e completare con la crema al cioccolato. Stendere infine la rimanente pasta frolla in un disco grande quanto la teglia, adagiarlo sul ripieno e saldare con la pasta dei bordi. Cuocere a 180 gradi in forno preriscaldato pe 3 quarti d’ora. Spolverare con zucchero a velo. Consumare dopo il completo raffreddamento.

Ricette La prova del cuoco oggi, 29 novembre: le sfogliatelle di frolla di Anna Serpe

Anna Serpe a La prova del cuoco alla sfida con Anna Moroni ha risposto proponendo la ricetta delle sfogliatelle di frolla (foto del dolce a fine articolo). Ecco l’elenco degli ingredienti. Per fare la frolla servono: la buccia grattugiata di mezzo limone, la buccia grattugiata di mezza arancia, un pizzico di sale, un uovo, un paio di rossi, 200 grammi di zucchero, 300 grammi di burro morbido, 50 grammi di fecola e 450 grammi di farina. Il ripieno si prepara con: 100 grammi di arance candite a dadini, un uovo, un pizzico di cannella in polvere, acqua di fiori d’arancio quanto basta, acqua di millefiori quanto basta, 50 grammi di zucchero, 150 grammi di ricotta mista di mucca e pecora, del sale grosso, 200 millilitri d’acqua e 50 grammi di semolino. Per completare: zucchero a velo, mezzo bicchiere di latte e un tuorlo. Per la realizzazione, impastare in una bacinella farina, fecola, uova, burro, zucchero, sale e bucce di limone e arancia. Far riposare per mezz’ora. A parte bollire acqua e sale, ai quali unire il semolino. Lasciar raffreddare. Mescolare in una ciotola ricotta con zucchero, aromi, cannella, uovo, semolino e canditi. Fare delle palline con l’impasto iniziale e stenderle. Adagiarvi sopra il ripieno, chiuderle e spennellarle con latte e uovo, prima di cuocerle per mezz’ora in forno a 180 gradi. Spolverarle con zucchero a velo.

foto sfogliatelle frolla

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *