Maria De Filippi e Tina Cipollari: la mossa vincente per Mediaset

By on novembre 29, 2016
Foto Maria De Filippi Tina Cipollari

Tina Cipollari e Maria De Filippi: ennesimo successo comune

Selfie – Le cose cambiano, pur avendo incassato meno ascolti rispetto alla prima attesissima puntata, continua a piacere al pubblico italiano e la seconda puntata convince. Prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi, il programma condotto da Simona Ventura non segna solo il ritorno di Super Simo alla prima serata di Canale 5, ma è anche l’ennesima conferma dell’intuito di Queen Mary e del successo televisivo della coppia composta da Maria De Filippi e Tina Cipollari. Il sodalizio iniziato vent’anni fa a Uomini e Donne continua a dare i suoi frutti macinando un successo dietro l’altro, senza contare la partecipazione dell’opinionista a Pechino Express dove si è classificata quarta.

Maria De Filippi e Tina Cipollari gioiscono? L’ennesima conferma

Hanno di che gioire Maria De Filippi e Tina Cipollari. Selfie – Le cose cambiano ha ottenuto il 15.81% di share alla sua seconda puntata. Certo, il calo ci è stato rispetto all’esordio, ma il programma piace e convince sempre di più ogni lunedì. Come una sorta di Il Brutto Anatroccolo 2.0, Selfie accoglie persone con molti problemi estetici e/o di autostima, ma con un unico desiderio comune: quello di vedere le cose cambiare realmente. Sono i sei mentori a decidere se il caso è meritevole della loro attenzione mentre ai giudici è affidato il compito di giudicare il percorso e il risultato ottenuto. Se lo scorso lunedì Tina Cipollari ha lasciato lo studio dopo l’arrivo di Gemma, ieri sera è toccato a Paola Caruso abbandonare momentaneamente la sua poltrona per via di Alessia Macari. Si può intuire che prima o poi toccherà a ogni giudice? Sta di fatto che Selfie è l’ennesima conferma del successo di Maria De Filippi e della sua opinionista Tina Cipollari.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 3 Ottobre 2016, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *