Palinsesti Rai 2017: clamorosa sostituzione

By on novembre 16, 2016
foto cavallo rai roma

Palinsesti Rai2 inverno-primavera 2017: novità in vista

In quel di Viale Mazzini qualcosa si sta muovendo verso la direzione giusta, soprattutto a Rai2, per quanto riguarda i Palinsesti Rai 2017. Stasera casa Mika, ad esempio, ha raccolto più del 14% di share offrendo uno spettacolo musicale di tutto rispetto con ospiti internazionali (e non). Stasera tutto è possibile condotto da Amedeus continua a far divertire i telespettatori oltre ai vip che non vedono l’ora di parteciparvi. Dopo la decisione di non rinnovare The Voice of Italy, per ovvie ragioni, per rimpolpare i Palinsesti Rai2 2017 si è pensato a Italian Idol, un nuovo talent musicale. Riuscirà a lanciare a tutti gli effetti nuovi talenti del mondo della musica?

Programmi Rai 2017: grande cambiamento nel palinsesto di Rai2

Si chiama Italian Idol e sarà il talent show musicale che andrà a sostituire The Voice of Italy nei Palinsesti Rai 2017. Debuttato in Inghilterra nel 2001, il talent show ha preso piede in America un anno dopo finendo per essere seguitissimo tanto che diverse personalità del mondo della musica (Jennifer Lopez, Mariah Carey) ne hanno fatto parte in veste di giurati. Dopo quattordici edizioni è stato chiuso. Qui in Italia farà il suo debutto nei Palinsesti Rai2 2017 tra fine febbraio e l’inizio di marzo 2017 e sarà prodotto da Fremantle Media che produce anche X Factor e Italia’s Got Talent. L’annuncio è il seguente: “Sei un cantante solista o un cantautore? Hai un’età compresa tra i 16 e i 30 anni? Ti stiamo cercando per un nuovo programma musicale. Non aspettare! Mandaci subito una tua performance e tutti i tuoi dati al seguente indirizzo casting@fremantlemedia.it”.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *