Carolyn Smith: la grande paura e la rinascita dopo il tumore

By on gennaio 2, 2017
Foto Carolyn Smith

Carolyn Smith lotta contro il cancro con il sorriso

Carolyn Smith è diventata famosa in Italia come presidente di giuria di Ballando con le stelle, lo show condotto da Milly Carlucci che ripartirà il sabato sera su Raiuno subito dopo il Festival di Sanremo. La famosa danzatrice ha commosso tutti poco più di un anno fa quando ha confessato di avere un tumore alla mammella che lei chiama "l'intruso". Ora sta molto meglio e in un'intervista rilasciata al mensile di Rosanna Lambertucci, Più sani più belli, ha raccontato la sua vicenda.

"L'intruso mi ha insegnato a stare un po' più calma e a curarmi di più. Ho anche fatto pulizia di tante persone che nel momento del bisogno sono sparite e ho fatto nuove amicizie in corsia".

Carolyn Smith ha scoperto di essere malata grazie ai suoi cagnolini: giocando con loro ha avvertito uno strano fastidio al seno sinistro, alla palpazione ha avvertito un bozzo. Da lì le visite in ospedale, le sedute di chemioterapia, l'operazione, le complicazioni per un'infezione. Ma Carolyn non si è mai persa d'animo e ha continuato a lavorare a Ballando con le stelle e a ballare.

Carolyn Smith: "Tra poco dovrei essere fuori da questo terribile incubo"

Carolyn Smith combatte il cancro con il sorriso e consiglia a tutte le donne che scoprono di avere un tumore di fare altrettanto: "Think positive" cioè pensare positivo è sempre più del 50% della cura. Non bisogna chiudersi in casa, a letto o sul divano, e piangersi addosso. Carolyn Smith non si è mai vergognata a mostrarsi calva sui social networks o in televisione. Ora Carolyn vuole realizzare un progetto assieme a Samuel Peron, maestro di Ballando con le stelle, perché la danza diventi una specie di medicina per i malati cosi come lo è stata per lei. Ma a che punto è ora la battaglia di Carolyn Smith contro l'intruso?

"L'ultima seduta di chemio sarà il 24 gennaio. All'appello mancano gli ultimi esami e dovrei essere finalmente fuori da questo terribile incubo".

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *