Detto Fatto oggi: profit ‘n roll di Alessandro Servida

By on gennaio 13, 2017
foto profit 'n roll

Ricetta Detto Fatto: Alessandro Servida prepara il profit ‘n roll

Il profit ‘n roll di Alessandro Servida ha regalato una nota dolce a Detto Fatto. Il programma di Rai2, condotto da Caterina Balivo, ha proposto oggi una rivisitazione della classica ricetta del profiterole. Alessandro Servida ha reso originale, e ancora più goloso, un classico della pasticceria. Tra lezioni di stile, di trucco e consigli per la casa, il programma della seconda rete continua a far compagnia al pubblico dalle 14.00 alle 16.20. A rifinire l’appuntamento del 13 gennaio 2017 con Detto Fatto, il dolce di Servida. Ricetta e ingredienti del profit ‘n roll sono disponibili di seguito. Per la frolla al cacao servono: 320 grammi di farina 00, 160 grammi di burro, 140 grammi di zucchero a velo, 2 uova, 45 grammi di farina di mandorle, 25 grammi di cacao amaro e un pizzico di sale. Per la pasta dei bignè servono: 150 grammi di burro, 150 grammi di farina, 150 grammi di acqua, 5 uova e un pizzico di sale. Per la farcitura occorrono: 200 grammi di crema pasticcera e 200 grammi di panna. Infine per la glassa occorrono: 280 grammi di cioccolato fondente, 135 grammi di panna, 40 grammi di zucchero, 30 grammi di acqua, 30 grammi di glucosio e 6 grammi di gelatina in polvere.

Alessandro Servida a Detto Fatto: il profit ‘n roll

Per realizzare il profit ‘n roll di Alessandro Servida, la ricetta dolce di oggi a Detto Fatto, partire dalla frolla unendo il burro e lo zucchero a velo. Aggiungere le uova sbattute e un pizzico di sale, quindi anche la farina di mandorle, il cacao, e la farina 00 setacciati. Lavorare bene con le mani, stendere su due fogli di carta forno e portare in frigorifero per 4 ore. Cuocere a 175 gradi per 20 minuti. Per preparare i bignè in una pentola bollire l’acqua con il burro e il sale. Aggiungere poi gradualmente la farina setacciata, continuando a girare. Quando il composto si stacca dalla pentola, versare in una planetaria e aggiungere le uova una alla volta. Quindi versare in un sac a poche e creare delle palline (su una teglia con carta forno). Cuocere per 15-18 minuti a 200 gradi. Riempire i bignè metà con la crema pasticcera e metà con la panna montata. Quindi lasciare un quarto d’ora in freezer. Nel frattempo preparare la glassa. In un pentolino sul fuoco far bollire: il glucosio, l’acqua, la panna e lo zucchero. Versare sul cioccolato e unire anche la gelatina (precedentemente ammorbidita in acqua). Amalgamare bene il composto e far riposare in frigorifero un’ora. Glassare poi i bignè, facendo scivolare via il cioccolato in eccesso. Adagiare i bignè sulla frolla al cacao e guarnire con la panna e delle forme di cioccolato. Anche lunedì scorso su Rai2 era stato proposto un dessert: il chocolate sushi di Mirco Della Vecchia.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *