Isola 2017, Wanna Marchi e Stefania Nobile: causa contro Mediaset?

By on gennaio 15, 2017
foto Wanna Marchi

Wanna Marchi e Stefania Nobile fuori dall’Isola 2017 ma il contratto c’è

E’ stata una campagna vincente quella condotta da Antonio Ricci da molti giorni a questa parte contro la partecipazione di Wanna Marchi e Stefania Nobile a L’Isola dei Famosi. Le due donne, per usare un eufemismo molto poco simpatiche alla maggior parte del pubblico, non parteciperanno al reality show condotto da Alessia Marcuzzi. Mediaset ha deciso e al suo posto arriverà Samantha De Grenet. Inutile dire che la reazione del pubblico è stata di giubilo perché vedere in televisione, per di più in prima serata, due donne smascherate da Striscia La Notizia per una truffa ai danni di molto persone, non sarebbe stata un’esperienza godibile. Al loro posto la showgirl Samantha De Grenet a L’Isola 2017 non creerà attorno a sé alcun tipo di critica. Ma le due donne avevano già firmato un contratto per sbarcare in Honduras e potrebbero anche, chissà, muovere una causa contro l’azienda.

L’Isola dei Famosi: Wanna Marchi e Stefania Nobile faranno causa a Mediaset?

Ormai è ufficiale e nessuno potrà mai far sì che le due donne sbarchino su L’Isola dei Famosi. La decisione è stata presa anche grazie all’intervento mediatico di Antonio Ricci a Striscia La Notizia. Wanna Marchi e Stefania Nobile sono fuori da L’Isola dei Famosi. Le due donne, però, hanno firmato un contratto, come ha fatto sapere TvBlog, e che molto probabilmente otterranno comunque il loro compenso. Ma se Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile decidessero comunque di fare causa a Mediaset per via dei termini del contratto per nulla rispettati? Non si può ancora sapere, l’unica certezza che si ha è che le due donne non parteciperanno al reality show di Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi e che Samantha De Grenet naufragherà in Honduras al posto loro.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *