Maria De Filippi a Sanremo 2017: “La mia sarà una partecipazione”

By on gennaio 11, 2017
Foto Maria De Filippi Sanremo

Maria De Filippi sarà a Sanremo 2017: “Magari condurrò dagli scalini”

Questa volta è davvero ufficiale: Maria De Filippi sarà a Sanremo 2017. Dopo più di una settimana di voci di corridoio miste a rumours si può dire ufficialmente che Carlo Conti e Maria De Filippi condurranno la nuova edizione del Festival di Sanremo in onda dal 7 febbraio. Si sta tenendo proprio in questo momento la conferenza stampa di Sanremo 2017 e Maria De Filippi ha fatto il suo ingresso dopo che il conduttore toscano ha scherzato sulla busta che forse non le era arrivata in tempo. Il presentatore ha dichiarato che per il suo terzo Sanremo consecutivo desiderava il top del top; quindi perché non a Maria De Filippi? I due si sono incontrati verso maggio/giugno mentre ad agosto hanno discusso dei dettagli al fine di rendere il tutto realtà. E così è stato. La coppia più esplosiva della televisione è pronta a conquistare il pianeta Sanremo.

Sanremo 2017, Maria De Filippi conduttrice: è ufficiale!

“E’ una partecipazione vera e propria a Sanremo […] Quando Carlo me ne ha parlato, mi è preso un colpo. Ho fiducia in loro, quindi non dovevo aver paura”.

Maria De Filippi condurrà il Festival di Sanremo 2017. Dopo essersi consigliata con Maurizio Costanzo, Maria ha accettato. La Regina della televisione italiana approderà sul palco dell’Ariston il prossimo 7 febbraio. Un onore per la Rai avere una conduttrice del suo livello affiancata a un altro fuoriclasse che, onde evitare una terza conduzione copia carbone delle precedenti e quindi a rischio flop, ha deciso di appoggiarsi a una donna che ha lo share sempre dalla sua parte. Quella di Maria De Filippi sarà una partecipazione a titolo gratuito e ha sperato fino all’ultimo che nella scenografia di Sanremo 2017 mancassero le temibili scale. E se conducesse dagli scalini come succede a Uomini e Donne? Il pubblico apprezzerebbe di sicuro.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 2016 e Caporedattore dal 2017, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *