Standing Ovation con Antonella Clerici: ecco la giuria!

By on gennaio 20, 2017
foto Antonella Clerici

Standing Ovation: ecco i giurati del nuovo programma di Antonella Clerici

Antonella Clerici è stata fin troppo tempo lontana dalla prima serata di Rai1. La golosa conduttrice de La prova del cuoco si è dovuta accontentare del suo storico programma culinario in onda su Rai1 contro il competitor rappresentato da Forum di Barbara Palombelli. Gli ultimi progetti di Antonella Clerici non hanno raccolto ascolti e critiche entusiaste. Prima Senza parole poi la chiusura definitiva dello show Ti lascio una canzone. Il 2017, però, sarà l’anno della sua riscossa. Ben due i programmi che la conduttrice potrebbe portare nella prima serata targata Rai: Standing Ovation e Il treno dei desideri. Come ha anticipato il sito Davide Maggio questi sono i nomi di coloro che andranno a comporre la giuria del nuovo show di Antonella Clerici: Nek, Romina Power e Ambra Angiolini. Un parterre di tutto rispetto per uno show che non può permettersi di raccogliere ascolti deludenti.

Antonella Clerici in prima serata con Standing Ovation: i nomi dei giurati!

Standing Ovation è la versione italiana del programma messicano Stand Up For Your Country. In questo talent show musicale i bambini di turno si esibiscono con un parente di fronte a una giuria. Dopo l’esibizione solo le coppie che avranno ottenuto una standing ovation dal pubblico (da qui il titolo del programma) e il consenso dei tre giurati, i quali assisteranno alle esibizioni lontani dalla reazione del pubblico, potranno proseguire. I giurati dello show condotto da Antonella Clerici saranno Romina Power, Nek e Ambra Angiolini. La prima non ha bisogno di presentazioni: ex moglie di Al Bano Carrisi, la donna è molto amata dai telespettatori che l’hanno potuta vedere alla conduzione di Così lontani così vicini; Nek è stato coach ad Amici l’anno scorso nonché ospite di Music mercoledì; e infine l’attrice Ambra Angiolini che torna sul piccolo schermo dopo anni di cinema.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *