Al Bano contestato a Standing Ovation: bacio negato a Romina Power

By on marzo 10, 2017
Foto Standing Ovation Al Bano Romina

Al Bano nega un bacio a Romina Power: il pubblico di Standing Ovation lo fischia

Questa sera è andata in onda una nuova puntata di Standing Ovation. Il programma di Antonella Clerici vede giovani protagonisti esibirsi in compagnia di un parente (madre, padre, zio o quant’altro) di fronte a un pubblico con un unico compito: ascoltare e alzarsi in piedi in una standing ovation nel caso in cui l’esibizione sia eccellente. La giuria composta da Nek, Loredana Bertè e Romina Power, impegnati ad ascoltare le esibizioni all’interno di una music-box, possono decidere anch’essi di alzarsi o meno regalando ognuno cinquanta punti. Ma questa sera sono stati gli ospiti ad allietare il programma della bionda conduttrice e soprattutto uno su tutti: Al Bano. Il cantante di Cellino San Marco ha regalato al pubblico i successi quali Nel sole e il brano sanremese Di rose e di spine. Ovviamente non poteva non esserci un duetto con l’ex moglie. Ma al termine dell’esibizione il pubblico di Standing Ovation, a sorpresa, lo ha contestato.

Standing Ovation, Al Bano contestato. Romina Power: “Ci baciamo fuori”

Al Bano e Romina Power si sono esibiti in Felicità a Standing Ovation per la gioia di tutti coloro che sognano a occhi aperti ogni volta che li vedono cantare sullo stesso palco. Al termine del duetto Antonella Clerici ha assecondato il pubblico adorante in studio che ha gridato all’unisono “Bacio, bacio, bacio”. Per tutta risposta i due diretti interessati hanno baciato la padrona di casa eludendo così il desiderio collettivo. “Io amo l’Italia, amo te” ha dichiarato a sorpresa Romina Power tanto che Al Bano, visibilmente scosso, ha detto che a casa sua lo stavano guardando i figli, i nipoti e soprattutto Loredana Lecciso e che ci voleva rispetto. Il pubblico lo ha contestato a suon di fischi. D’altronde ciò che desideravano era un innocente bacio sulla guancia tra le due icone della musica italiana. Infine Romina Power ha tentato di stemperare la situazione: “Facciamo che ci baciamo fuori”.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 3 Ottobre 2016, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *