Amici serale: brutta notizia per Federica Carta, Riccardo la consola

By on marzo 23, 2017
foto federica carta

Federica dispiaciuta per una notizia ad Amici: Riccardo Marcuzzo le solleva il morale

Durante il daytime di oggi di Amici 16 andato in onda su Real Time, sono stati comunicati inizialmente ai ragazzi i due grandi cantanti internazionali con cui uno di loro per squadra duetteranno al serale. I nomi lanciati da una videoclip hanno subito entusiasmato gli allievi della scuola, in quanto sono artisti veramente affermati: la prima, Jasmine Thomson, dovrà duettare con un cantante appartenente alla squadra blu, mentre i Clean Bandit, dovranno calcare il palco insieme ad un alunno della squadra dei bianchi. Per Federica Carta, invece, è arrivata, per così dire, una brutta notizia. La sua coach Elisa le ha infatti comunicato che sarà proprio lei a duettare con la Thomson, ma proprio per questo dovrà tenere la voce a riposo. La ragazza non ha preso proprio bene le parole della coach dei Blu tanto che è dovuto intervenire anche Riccardo Marcuzzo, che l’ha consolata.

Riccardo Marcuzzo consola Federica ad Amici 16: “Non te la devi prendere”

Quando la redazione ha annunciato ai ragazzi del serale di Amici i due artisti, subito gli animi dei ragazzi si sono accesi per la lieta notizia, tra cui i più entusiasti sono stati Mike Bird e Shady. Elisa invece ha avvertito la sua allieva Federica Carta, seppur scherzosamente, a non commettere errori, affermando:

“Se ti becco a biascicare, ti svolto le caviglie come uno yorkshire isterico.”

Tuttavia, in seguito la coach le ha raccomandato seriamente di tenere a riposo la voce per due giorni, in vista del duetto e del serale, cosa che non è stata accettata nei migliori dei modi dalla Carta. A consolare la ragazza è intervenuto anche Riccardo Marcuzzo, il quale le ha detto che riposo non dire per forza di cose stare zitta, ma significa riguardarsi. Infine, il giovane cantante ha precisato che se vuole fare la professionista di mestiere è normale avere dei cali di voce, e quindi bisogna stare attenti su queste cose, perché sono umani, non dei robot.

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *