Anticipazioni Sorelle, penultima puntata: una verità sconvolgente

By on marzo 30, 2017
Foto Sorelle Loretta Goggi

Sorelle anticipazioni penultima puntata: chi è il padre di Giulio?

Sorelle, la fortunata fiction di Raiuno, è giunta al giro di boa: stasera andrà in onda la quarta delle sei puntate previste. La serie che mescola mistero, dramma e sentimento sta conquistando i telespettatori di Raiuno puntata dopo puntata. La terza puntata è stata seguita da 6 milioni e mezzo di telespettatori pari al 25% di share. Matera così ruvida, selvaggia e allo stesso tempo accogliente, è a tutti gli effetti un personaggio della storia. Ma cosa accadrà nella quinta puntata di Sorelle in onda giovedì 6 aprile? Roberto si trova in carcere, potrebbe essere lui l’assassino di Elena. Chiara, all’inizio molto titubante, ha deciso di assumere la difesa del suo ex fidanzato verso cui sembra provare ancora qualcosa. Scoppierà di nuovo la passione tra i due? La polizia sospetta anche di un certo Nicola Gambi, ex alunno di Elena che ha avuto una relazione con lei.

Anticipazioni Sorelle, quinta puntata: una scomoda verità

Gambi, dopo aver seguito Chiara alle grotte dove da bambina giocava con Elena e dopo aver avuto una colluttazione con lei, viene portato in commissariato. Qui confessa la sua verità: è stato lui ad uccidere Elena? Le anticipazioni della penultima puntata di Sorelle svelano che ci sarà un vero e proprio colpo di scena. Il piccolo Giulio si ferisce a scuola e necessita di una trasfusione di sangue. Chiara e Daniele scoprono così che non è Roberto il padre di Giulio. Il bambino è il frutto di una relazione extraconiugale di Elena. Chiara, Daniele e Silvia si mettono sulle tracce dell’uomo. Sarà lui l’assassino di Elena? Due indizi li conducono a Potenza e, in particolare, al palazzo comunale. Il mistero s’infittisce sempre di più nella quarta puntata di Sorelle e la soluzione sembra ancora lontana. L’appuntamento con la penultima avvincente puntata di Sorelle è per giovedì 6 aprile in prima serata su Raiuno!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *