Furore, Rai2: Alessandro Greco conduttore!

By on marzo 8, 2017
Foto Alessandro Greco Furore

Alessandro Greco condurrà Furore con Gigi e Ross su Rai2: ecco quando

Si sta vivendo nel boom delle operazioni nostalgia. Vedasi la ripartenza della saga di Star Wars con il nostalgico Il Risveglio della Forza o il revival di Una mamma per amica o ancora la nuova stagione di Will e Grace in cantiere dopo anni dalla sua fine. Non solo al cinema e nel mondo delle serie televisive, ma anche in Tv l’operazione nostalgia sembra essere l’unico modo possibile rimasto per fare televisione. Prima il ritorno di Karaoke con Angelo Pintus poi la proposta rappresentata da Selfie – Le cose cambiano (che altro non è che un Il brutto anatroccolo 2.0) passando per quella che è stata la mossa nostalgica per eccellenza: il Rischiatutto riproposto da Fabio Fazio. Ma in questo mare di programmi già visti ce n’era uno che il pubblico attendeva di poter rivedere: Furore con Alessandro Greco. Ebbene sembra che le preghiere siano state ascoltate perché il quiz musicale più bello assieme a Sarabanda sta per tornare sul piccolo schermo come ha anticipato il sito DavideMaggio.

Furore su Rai2: torna Alessandro Greco con Gigi e Ross!

Che cosa sarebbe Sarabanda senza Enrico Papi? Un quiz musicale stantio e senza mordente. E cosa sarebbe stata la nuova edizione di Furore su Rai2 senza la presenza di colui che l’ha reso uno dei programmi più amati di sempre? Una mera minestra riscaldata. Nessun pericolo perché per la gioia di tutti i telespettatori sta per tornare sul piccolo schermo Alessandro Greco. Sarà lui, infatti, a condurre dal 29 marzo Furore assieme a Gigi e Ross (ex volti di Made in Sud). Ci hanno provato a imitare Furore: prima con Bring the Noise su Italia1 e poi con Music Quiz su Rai1, ma il vero e solo programma originale tornerà in una veste più social riportando nelle case degli italiani giochi memorabili come il “Karaoke Arcobaleno” e “Le canzoni interrotte”. Non resta che fare un in bocca al lupo ad Alessandro Greco per questo ritorno sperato e tanto atteso.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *