Giulia De Lellis ritoccata con photoshop: la foto che non lascia dubbi

By on marzo 30, 2017
foto giulia de lellis

Giulia De Lellis a Zanzibar: la foto ritoccata con photoshop

Si è nel pieno della primavera, ma c’è chi sogna costantemente l’estate. E’ il caso di Giulia De Lellis. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, nonché fidanzata di Andrea Damante, è volata a Zanzibar per un servizio fotografico. La coppia, amatissima sui social, hanno firmato una loro linea di costumi da bagno e perché non far posare la bella ragazza per qualche scatto sotto il sole africano? Per questo viaggio invidiato dalla maggior parte delle sue fan, si è ipotizzato che tra i due non ci fosse più quell’affiatamento di un tempo, forse diminuito a causa degli ultimi atteggiamenti di Andrea Damante. Prima a Domenica Live contro Alberico Lemme poi a Pomeriggio 5 dove se l’è presa con le modelle curvy dicendo che non è affatto bello questo loro ostentare le forme. Invece pare che l’ostentazione di Giulia De Lellis nel mostrare il lato b e il fisico tonico grazie alla palestra sia più che legittimo. Peccato che l’uso di photoshop non sia passato del tutto inosservato.

Giulia De Lellis sotto accusa: la foto ritoccata non passa inosservata

Quando vi è lo zampino di photoshop lo si riconosce subito, senza doverci pensare due volte. Ne sa qualcosa Barbara d’Urso che, nel festeggiare i consueti ottimi dati d’ascolto, ha pubblicato uno scatto parecchio ritoccato. Neanche a dirlo le critiche sono piovute giù dal cielo come manna. Ora è toccato a Giulia De Lellis la quale ha fatto un servizio fotografico a Zanzibar per una linea di costumi da bagno. Come riportato dal sito Velvet Style, però, una sua foto (visibile al termine dell’articolo) appare chiaramente ritoccata con photoshop, tanto che diversi utenti ci hanno ironizzato sopra chiedendosi se per caso a Zanzibar non fosse presente un fotografo mago. Come la prenderà Giulia De Lellis? Con il sorriso o con rabbia?

Foto Giulia De Lellis Zanzibar

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *