Lino Guanciale, La porta rossa: vita privata e segreti dell’attore

By on marzo 8, 2017
Foto La porta rossa Lino Guanciale

La porta rossa, Lino Guanciale: l’amore e la carriera

Protagonista de La porta rossa, Lino Guanciale negli ultimi anni si è ritagliato un posto di primo piano nel panorama televisivo e cinematografico. In queste settimane l’attore di Avezzano veste il ruolo di Leonardo Cagliostro nella fiction di Rai2. Nella serie il 37enne è il marito di Anna Mayer, interpretata da Gabriella Pession. Ucciso durante un’azione di polizia, il Commissario resterà nel mondo dei vivi nelle vesti di “fantasma”. Lino Guanciale indagherà da morto per scoprire il mandante del suo omicidio e vegliare sulla moglie. Una trama intrigante che unisce mistero e sentimento. Ad aiutare Leonardo nella sua missione la 17enne Vanessa, l’unica in grado di vederlo. Un ruolo difficile e sfaccettato quello di Lino Guanciale ne La porta rossa, diverso dai personaggi interpretati in passato con La Dama velata, L’Allieva e Che Dio ci aiuti. Il 37enne di Avezzano è al momento felicemente fidanzato con la collega Antonietta Bello. Un amore nato sui banchi di scuola.

Lino Guanciale: La porta rossa e la vita privata

L’amore tra Lino Guanciale e Antonietta Bello è nato diversi anni fa, quando l’attore era il professore della ragazza. Antonietta avrebbe chiesto al 37enne di Avezzano di aiutarla per un provino. Studiare fianco a fianco avrebbe fatto scoppiare la passione tra i due. Antonietta Bello è stata tra le protagoniste di Braccialetti Rossi 3. Nella fiction di Rai1 l’attrice ha interpretato il ruolo controverso della madre di Margi, la sorellastra di Flam. Questa sera Lino Guanciale tornerà ad appassionare il pubblico di Rai2 con la quarta puntata de La porta rossa. Le anticipazioni svelano che Leonardo dovrà fare di tutto per proteggere la moglie. Anna infatti correrà un grave pericolo. L’appuntamento perciò con Lino Guanciale e gli intrighi de La porta rossa è per questa sera alle 21.15 su Rai2.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *