L’Isola dei Famosi: Alessia Marcuzzi ha un nuovo rivale

By on marzo 8, 2017
foto Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi con L’Isola dei Famosi ha un nuovo rivale: ecco chi

La puntata de L’Isola dei Famosi andata in onda ieri sera ha raccolto davanti il piccolo schermo appena quattro milioni di telespettatori pari al 20.7% di share. Un risultato soddisfacente, ma lontano anni luce dall’aggettivo “ottimo”. Colpa del cast, delle dinamiche tra naufraghi o del fatto che ormai i reality show non hanno più presa sul pubblico? Non si sa, sta di fatto che questa potrebbe essere l’ultima edizione per il programma condotto da Alessia Marcuzzi. Se ciò avvenisse quale futuro si aprirebbe di fronte ai suoi occhi visto e considerato che il GF Vip dovrebbe andare nuovamente nelle mani di Ilary Blasi? Ma prima di ciò quest’edizione de L’Isola deve giungere al capolinea che è fissato per il 4 aprile. Ci arriverà con tutte le ossa apposto? Oppure l’auditel le si accanirà addosso come un avvoltoio?

L’Isola dei Famosi contro Made in Sud: Alessia Marcuzzi affila gli artigli

Alessia Marcuzzi sta lottando con le unghie e con i denti affinché quest’edizione de L’Isola dei Famosi non sia l’ultima. I problemi per Alessia Marcuzzi dopo L’Isola 12 ci sono e non bisogna far altro che tenere duro. Ha chiamato a sé un’opinionista arguta e saga ce come Vladimir Luxuria, ha accettato la nomina di Stefano Bettarini a inviato de L’Isola, e ha comunicato agli autori il desiderio di concentrarsi di più sulle storie dei naufraghi invece di focalizzarsi sulle varie prove. E se Mediaset si è salvata dall’armata Montalbano con lo spostamento del reality dal lunedì al martedì, questa volta L’Isola dei Famosi s ela dovrà vedere con un nuovo rivale ovvero il Made in Sud targato Gigi D’Alessio. Il varietà comico di Rai2 ripartirà martedì 14 marzo a sfiderà L’Isola e Un passo dal cielo. Non sarà solo il cantante napoletano, infatti sarà affiancato da Elisabetta Gregoraci e Fatima Trotta. Chi vincerà la gara degli ascolti?

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *