Paola Perego, Parliamone Sabato nella bufera. Lucio Presta risponde

By on marzo 20, 2017
Foto Paola Perego Parliamone Sabato

Paola Perego e Parliamone Sabato sotto accusa: la replica di Lucio Presta

I programmi nella bufera sono all’ordine del giorno. Per uno scontro tra ospiti illustri, per un “capra capra capra” o per delle minacce subite, gli show sono costantemente sotto l’occhio attento dei telespettatori. I più navigai tra questi, poi, sfogano il loro dissenso sui social commentandoli o massacrandoli senza remore alcuna. Questa volta a essere nella bufera è Parliamone Sabato, il talk show condotto da Paola Perego in onda ogni sabato pomeriggio su Rai1, e ci ha pensato direttamente Lucio Presta a rispondere. Andando con ordine, nella puntata andata in onda il 18 marzo la conduttrice ha parlato del fenomeno delle donne dell’est che con il loro fascino riescono a conquistare gli uomini più disparati. Il titolo scherzoso in sovrimpressione recitava: “La minaccia arriva dall’est. Gli uomini preferiscono le straniere […] Sono rubamariti o mogli perfette?”. Ebbene, non è stato questo a far scatenare le critiche, ma i motivi per cui è meglio scegliere una fidanzata dell’est.

Parliamone Sabato, le critiche a Paola Perego. Lucio Presta risponde su Twitter

Quali sono i motivi per cui è meglio una donna dell’est? Secondo il vademecum introdotto a Parliamone Sabato esse, tra le tante doti, “Perdonano il tradimento”, “Non frignano, non si appiccicano e non mettono il broncio” e “Sono disposte a far comandare il loro uomo”. Come si dice in questi casi, apriti cielo. Le critiche hanno cominciato a fioccare da ogni dove tanto che in molti hanno chiesto il licenziamento immediato di Paola Perego e la cancellazione del suo programma del sabato pomeriggio. La replica su Twitter di Lucio Presta non si è fatta attendere:

“Spero che @peregopaola sia cacciata da @raiuno anche a malo modo,così tutte le donne dell’Est-Ovest- scrittrici e giornaliste saranno salve”.

Un gran polverone per nulla? Ai telespettatori di Parliamone Sabato (sempre in crescita) l’ardua sentenza.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Vicecaporedattore de LaNostraTv dal 3 Ottobre 2016, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *