Parliamone Sabato: Paola Perego smentita. Ecco da chi

By on marzo 24, 2017
Foto Perego Paola Parliamone Sabato

Parliamone Sabato con Paola Perego: continua la polemica dopo la chiusura

La polemica su Parliamone Sabato non accenna a placarsi. Tutto ha avuto inizio quando sabato scorso è stata mandata in onda una lista di motivi per cui è meglio fidanzarsi con le donne dell’est. Questi motivi, definiti razzisti, sessisti e chi ne ha più ne metta, hanno portato addirittura alla chiusura del programma condotto da Paola Perego. Una doccia fredda che la conduttrice non si sarebbe mai aspettata di ricevere. Mercoledì v’è stata la sua intervista a Le Iene Show dove ha raccontato la sua verità sul caso che l’ha vista coinvolta. Paola Perego ha ammesso di essersi sentita in mezzo e non è l’unica persona del mondo dello spettacolo a pensare di essere stata un capro espiatorio. Anche Paola Bonolis l’ha affermato durate la conferenza stampa tenuta ieri e anche Rita Dalla Chiesa, oltre a Nina Moric, l’hanno difesa. Oggi si è riaperto il caso Parliamone Sabato con le dichiarazioni di Campo Dall’Orto.

Paola Perego smentita dal direttore generale della Rai: le dichiarazioni

Su Parliamone Sabato ne hanno parlato in tantissimi; la vicenda è addirittura arrivata ai giornalisti della prestigiosa BBC. A Le Iene Show Paola Perego ha raccontato il suo stato d’animo, ancora molto scosso, ha chiuso l’intervista ipotizzando che forse ha un “marito scomodo”. Oggi a parlare è stato il direttore generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto che ha smentito le dichiarazioni della conduttrice dicendo che il direttore di Rai1 Andrea Fabiano non era a conoscenza del copione contenente lo spazio dedicato alle donne dell’est. Peccato che era stato lo stesso direttore generale ad aver detto che tutto aveva funzionato correttamente. Insomma, come succede in questi casi lo scarica-barile è in atto e chi ci ha rimesso veramente è Paola Perego e tutta la squadra che ha lavorato con lei al programma. Paola Perego passerà a Mediaset dopo questa vicenda?

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *